Frasso Giuseppe (emerito)

Milano

Socio dal 16 maggio 2011
Professore ordinario di Filologia della letteratura italiana all'Università Cattolica di Milano. Socio dell'Ateneo di Brescia, membro effettivo dell'Istituto Lombardo, socio corrispondente della Commissione per i testi di Lingua di Bologna, membro fondatore dell'Accademia Ambrosiana di Italianistica. Condirige le riviste  "Studi petrarcheschi" e "StEFI"; condirige anche le collane "Studi sul Petrarca" e "Scrittori italiani commentati".
Le sue ricerche hanno toccato e toccano il rapporto tra manoscritti e stampe nei primi decenni dell'arte tipografica, Petrarca e il petrarchismo erudito del Cinquecento, problemi di storia della filologia italiana tra Settecento e Ottocento, questioni di metodo nella prassi editoriale. Ha condotto anche indagini sul secondo Ottocento lombardo.
Alcuni volumi  da lui pubblicati:
Studi su i "Rerum vulgarium fragmenta" e i "Triumphi", Padova 1983 (con G. Mariani Canova e E. Sandal) Illustrazione libraria, filologia e esegesi petrarchesca  tra Quattrocento e Cinquecento, Padova 1990
A. Bazzero, Prose scelte,  ed. a c. di G. Frasso e E. Paccagnini, Milano 2009
Vari suoi scritti, inoltre, sono apparsi su note riviste scientifiche italiane e straniere.