Stazione bibliografica

L’obiettivo di questa sezione è quello di fornire un panorama bibliografico sulla linguistica italiana, articolato su vari livelli.


Con la Bibliografia essenziale, si offrono i titoli di riferimento per chi intenda avvicinarsi, a vari livelli, alla linguistica italiana. In entrambe le sezioni una finestra sempre aperta sulle ultime 10 pubblicazioni inserite nell’archivio fornirà un utile strumento per l’utente abituale, che potrà tenere sotto costante controllo le novità inserite dal suo precedente collegamento.
In Novità bibliografiche vengono segnalate alcune pubblicazioni recenti di particolare interesse.

La sezione è in continuo sviluppo e aggiornamento, soprattutto per quanto riguarda la Bibliografia essenziale: l’utente dovrà inevitabilmente tenerne conto e contribuire, se crede, segnalando alla nostra attenzione i titoli che ritiene di interesse generale.

Novità bibliografiche

Neri Binazzi

Codici di sopravvivenza, Dialetto e italiano nel mondo dei semicolti

Guido Lucchini

Tra linguistica e stilistica. Percorsi d'autore: Auerbach, Spitzer, Terracini

A cura di Rosa Argenziano

Jan Brueghel il Vecchio: le lettere in italiano dell'Ambrosiana

Agenda eventi


Avvisi

"La Crusca per voi", 59 (2019, II)

Avviso da Crusca

L'indice del nuovo fascicolo è disponibile nella sezione "Pubblicazioni".

Dare voce all’incompetenza: un grande male del nostro tempo

Avviso da Crusca

Pubblicato il nuovo Tema di Claudio Marazzini; è possibile intervenire nel dibattito commentando qui.

Italiano in autostrada

Avviso da Crusca

Pubblicato l'intervento conclusivo al Tema di Vittorio Coletti.

"Italiano digitale. La rivista della Crusca in rete"

Avviso da Crusca

Pubblicato il numero VIII, 2019/1 (gennaio -marzo). Il fascicolo è disponibile in rete.

"Studi di grammatica italiana"

Avviso da Crusca

Pubblicato il numero XXXVII. L'indice degli articoli contenuti nel volume è disponibile nella sezione "Pubblicazioni".

Biblioteca dell'Accademia - Donazioni

Avviso dalla biblioteca

La Biblioteca accetta in dono unicamente opere attinenti ai propri ambiti disciplinari.
Le opere inviate non saranno comunque restituite al donatore.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Un museo della lingua italiana a Firenze: la proposta del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte

21 gen 2020

Istituito il Dantedì. Ogni 25 marzo Dante Alighieri sarà celebrato a livello nazionale

19 gen 2020

I manifesti futuristi dell'archivio Crusca-Memofonte al programma televisivo "Passato e presente"

L’Accademia della Crusca nomina 13 nuovi accademici corrispondenti

06 nov 2019

Vai alla sezione