Centro di Studi di Lessicografia Italiana

Il Centro di studi di lessicografia italiana è stato creato nel 1969 e ha cominciato la propria attività dal 1981 sotto la direzione di d'Arco Silvio Avalle; costituisce una delle parti in cui si articola l'attività scientifica dell'Accademia e ha lo scopo di promuovere gli studi sul lessico italiano e la compilazione di opere lessicografiche. Il Centro, attualmente diretto da Luca Serianni, cura la pubblicazione di una collana di volumi e della rivista specialistica "Studi di lessicografia italiana".

Attività

OIM - Osservatorio degli Italianismi nel Mondo

Incontra la Crusca. Per scoprire la lingua e la cultura italiana

Vocabolario dantesco


Agenda eventi


Avvisi

"La Crusca per voi", 59 (2019, II)

Avviso da Crusca

L'indice del nuovo fascicolo è disponibile nella sezione "Pubblicazioni".

Dare voce all’incompetenza: un grande male del nostro tempo

Avviso da Crusca

Pubblicato il nuovo Tema di Claudio Marazzini; è possibile intervenire nel dibattito commentando qui.

Italiano in autostrada

Avviso da Crusca

Pubblicato l'intervento conclusivo al Tema di Vittorio Coletti.

"Italiano digitale. La rivista della Crusca in rete"

Avviso da Crusca

Pubblicato il numero VIII, 2019/1 (gennaio -marzo). Il fascicolo è disponibile in rete.

"Studi di grammatica italiana"

Avviso da Crusca

Pubblicato il numero XXXVII. L'indice degli articoli contenuti nel volume è disponibile nella sezione "Pubblicazioni".

Biblioteca dell'Accademia - Donazioni

Avviso dalla biblioteca

La Biblioteca accetta in dono unicamente opere attinenti ai propri ambiti disciplinari.
Le opere inviate non saranno comunque restituite al donatore.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Un museo della lingua italiana a Firenze: la proposta del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte

21 gen 2020

Istituito il Dantedì. Ogni 25 marzo Dante Alighieri sarà celebrato a livello nazionale

19 gen 2020

I manifesti futuristi dell'archivio Crusca-Memofonte al programma televisivo "Passato e presente"

L’Accademia della Crusca nomina 13 nuovi accademici corrispondenti

06 nov 2019

Vai alla sezione