Patrimonio

L’Archivio Storico, intitolato all’accademica Severina Parodi (1925-2003) per ricordarne l’opera di valorizzazione e di prima sistemazione del patrimonio archivistico, conserva la documentazione raccolta fino a oggi in 1646 unità archivistiche, dalla fondazione nel 1583 al 2018. La peculiarità dell’Archivio Storico consiste nella tipologia dei documenti che conserva:

  • Lavori preparatori alle cinque edizioni del Vocabolario (1612, 1623, 1691, 1729-1738, 1863-1923) e di documenti relativi all'amministrazione ordinaria dell'Accademia 
  • Diari e Verbali dal 1583 al 1764 e dal 1812 al 1992, che tramandano l’intensa attività lessicografica e le dispute linguistiche che nel corso dei secoli impegnarono gli Accademici e i letterati. Questo materiale è consultabile anche nel sito internet dell’Accademia, all’interno della banca dati La Fabbrica dell’Italiano 
  • Leggi e statuti a partire dal 1583  
  • Cataloghi degli Accademici a partire dal 1583  
  • Atti Amministrativi dal 1812 in poi 
  • Corrispondenza spedita e ricevuta dall’Accademia a partire dal 1592
  • Inventari, cataloghi, libri di prestito e delle presenze che documentano l'entità e la vita della Biblioteca e dell'Archivio a partire dall'inizio del XVII secolo
  • Lezioni, elogi funebri, componimenti di poesie e prose, recitati o letti nel corso di Adunanze pubbliche dell’Accademia dal 1696 al 1889 
  • Concorsi letterari, svoltisi dal 1810 al 1835, che comprendono le opere manoscritte partecipanti e la documentazione della giuria di accademici. Questo materiale è consultabile anche sul sito internet dell’Accademia, all’interno della banca dati La Fabbrica dell’Italiano
  • Carte di Accademici e di Studiosi (tra i quali Rosso Antonio Martini, Giovanni Bottari, Alessandro Segni, Giovanni Tortoli, Giovan Battista Zannoni, Gerhard Rolhfs, Arturo Linaker), comprendenti scatole con documenti vari lasciati da accademici o insigni studiosi all’Archivio della Crusca a partire dal XVII secolo e relativi alle attività e ai lavori dell’Accademia.


Allegati


IMMAGINI
Una lettera autografa di Alessandro Manzoni
Una lettera autografa di Giacomo Leopardi

Attività

Le iniziative dell'Accademia per il 2021, anno dantesco

Dantedì

OIM - Osservatorio degli Italianismi nel Mondo


Agenda eventi


Avvisi

Visite in presenza alla mostra “Della nostra favella questo divin poema è la miglior parte”. Dante e la Crusca

Avviso da Crusca

Mercoledì 7 luglio 2021 sarà possibile visitare in presenza la mostra dantesca allestita nella Sala delle Pale insieme al curatore Domenico De Martino. Sono previsti 2 incontri da massimo 15 partecipanti, uno alle 21 e l'altro alle 22, con prenotazione obbligatoria. Le informazioni sull'allestimento e sulle modalità di prenotazione sono disponibili qui.

Premio Giovanni Nencioni per una tesi di dottorato in linguistica italiana discussa all’estero

Avviso da Crusca

La domanda di partecipazione alla X edizione del Premio Nencioni è disponibile nella sezione "Bandi".

Servizi in emergenza Covid-19 - Aggiornamenti

Avviso dalla biblioteca

Il Presidente dell’Accademia della Crusca, in ottemperanza alla vigente normativa, ed in particolare al DL n. 65 del 18 maggio 2021, impartisce le seguenti indicazioni:

la Biblioteca dell’Accademia della Crusca è aperta al pubblico con gli orari consueti e con le norme indicate nell’Avviso pubblicato il 4 dicembre 2020, tranne le seguenti novità a partire da giovedì 27 maggio 2021:

  • l’accesso alla sala di lettura avviene senza prenotazione;
  • è consentito l’accesso al ballatoio della sala dopo la sanificazione delle mani.

Chiusura estiva dell'Accademia

Avviso da Crusca

L'Accademia della Crusca resterà chiusa dal 9 al 22 agosto compresi. Gli uffici riapriranno regolarmente il lunedì 23.

Chiusura straordinaria dell'Accademia

Avviso da Crusca

L'Accademia resterà chiusa venerdì 25 giugno 2021.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Una mostra virtuale su Dante e la Crusca alla Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana

26 mar 2021

Mostra “Della nostra favella questo divin poema è la miglior parte”. Dante e la Crusca

23 mar 2021

La parola fresca di giornata. 365 giorni con Dante

01 gen 2021

"Dentro la Crusca, dentro l'italiano": le iniziative nate dalla collaborazione 2020/2021 tra l'Accademia e UniCoop Firenze

01 gen 2021

L'Accademia della Crusca e le celebrazioni del 2021, anno dantesco

02 gen 2021

Vai alla sezione