Tomasin Lorenzo

Losanna

Accademico corrispondente dal 29 aprile 2022
Nato a Venezia nel 1975, studi alla Normale (laurea nel 1998, perfezionamento nel 2002), dal 2012 è professore ordinario di storia della lingua italiana, poi anche di filologia romanza all’Università di Losanna. Ha insegnato come professore associato all’Università Ca’ Foscari di Venezia (di cui è stato prorettore), come professore aggiunto alla Bocconi di Milano, come professore invitato in varie università europee (tra le altre, Erlangen-Nürnberg, Berlin/Freie, Tubinga, Heidelberg, Varsavia) e americane (tra le altre, Indiana/Bloomington, Philadelphia), oltre che come ricercatore alla Normale tra il 2003 e il 2006. Ha ottenuto una Venia legendi in Romanische Philologie all’Universität des Saarlandes (Saarbrücken).
Accademico corrispondente dell’Arcadia; socio corrispondente dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti e dell’Ateneo veneto; socio del Collegium Romanicum e della Société académique vaudoise.
S’interessa di filologia e linguistica romanza, di storia della lingua italiana e dei rapporti tra storia delle lingue e storia della cultura. Tra i suoi libri: Il volgare e la legge. Storia linguistica del diritto veneziano (Padova 2001); «Classica e odierna». Studi sulla lingua di Carducci (Firenze 2007); «Scriver la vita». Lingua e stile nell’autobiografia italiana del Settecento (Firenze 2009); Storia linguistica di Venezia (Roma 2010); Italiano. Storia di una parola (Roma 2011); L’impronta digitale. Cultura umanistica e tecnologia (Roma 2017); Il caos e l’ordine. Le lingue romanze nella storia della cultura europea (Torino 2019); Europa romanza. Sette storie linguistiche (Torino 2021).
Ha co-diretto una Storia dell’italiano scritto in sei volumi (Roma, 2014-2021) e co-dirige il Vocabolario storico-etimologico del veneziano (2020-).
Fa parte della commissione filologica del Vocabolario dei dialetti della Svizzera italiana e del comitato scientifico delle riviste "L’Italia dialettale", "La lingua italiana", "Medioevo letterario d’Italia", "Quaderni veneti", "Rivista italiana di dialettologia".
Ha ricevuto i premi Segarizzi-Lazzarini della Deputazione di Storia patria per le Venezie (2003); Brunacci della Città di Monselice (2005); G. Carducci dell’Università di Bologna (2007); C. Pavese della Fondazione Pavese (2021); Mondello-Critica (2021). Collabora regolarmente con le pagine culturali del "Sole-24ore" e con quelle dello svizzero "Corriere del Ticino".

Agenda eventi

  Evento di Crusca

  Collaborazione di Crusca

  Evento esterno


Avvisi

Accesso alla Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° maggio 2022 per accedere alla Biblioteca non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane però fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Norme di accesso alla sede dell'Accademia

Avviso da Crusca

Avvisiamo che dal 1° maggio, a norma del D.L. 24 marzo 2022 n. 24 e dell'Ordinanza del Ministero della Salute del 28 aprile 2022, per accedere ai locali dell'Accademia, all'Archivio e alla Biblioteca non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Accesso all'Archivio

Avviso dall'archivio

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto Legge 24/22 (cosiddetto Decreto Riaperture), per accedere all'Archivio dell'Accademia non sarà più necessaria la certificazione verde (green pass), né base né rafforzata. È obbligatorio invece indossare una mascherina chirurgica.

Accesso alla Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto Legge 24/22 (cosiddetto Decreto Riaperture), per accedere alla Biblioteca non sarà più necessaria la certificazione verde (green pass), né base né rafforzata. È obbligatorio invece indossare una mascherina chirurgica.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Gli accademici contro la guerra

04 mar 2022

Le parole di Dante fresche di giornata in onda su Radio 1

27 dic 2021

Federica Mauro, autrice di Dante e le stelle, è insignita dell'onorificenza di Alfiere della Repubblica

28 nov 2021

Il presidente dell'Accademia sull'uso di booster

07 nov 2021

L'Accademica Paola Manni presenta la sua pala

28 ott 2021

Scomparso l'accademico Maurizio Vitale

22 ott 2021

EFNIL: rinnovamento del comitato esecutivo

12 ott 2021

Il Dante della Crusca in prestito alle Scuderie di Quirinale

27 set 2021

Vai alla sezione