A ciascuno il suo o il proprio?

Sono pervenute ulteriori richieste sulla scelta tra suo e proprio, con specifico riguardo all’espressione a ciascuno il suo/a ciascuno il proprio.

Risposta

In questa espressione, dunque con riferimento al pronome indefinito ciascuno, suo e proprio sono intercambiabili, come del resto si evince già dalla risposta data a suo tempo su questo stesso sito. Possiamo aggiungere che la ricerca su Google delle due stringhe (effettuata il 25/01/2019) ha dato questo esito: 359.000 risultati per “a ciascuno il suo” e 94.000 risultati per “a ciascuno il proprio”.

Il dato potrebbe essere alterato dal fatto che A ciascuno il suo è il titolo di un romanzo di Leonardo Sciascia (del 1966) da cui Elio Petri trasse un famoso film (del 1967); molte occorrenze in rete riguardano effettivamente l’una o l’altra opera e dunque, a rigore, andrebbero defalcate dal conto.

Ma proprio la memoria del titolo potrebbe indirizzare chi parla e scrive verso suo in questo contesto e in effetti nell’uso attuale sembra di cogliere la seguente tendenza: quando nell’espressione l’aggettivo è in funzione pronominale, a ciascuno il suo è più frequente di a ciascuno il proprio. Se invece segue un nome (e dunque il possessivo resta aggettivo), la preferenza va a proprio: a ciascuno il proprio compito; a ciascuno la propria parte di responsabilità. Ma anche a ciascuno il suo destino è espressione comune.

Insomma, in questo caso il contesto lascia a chi parla o a chi scrive piena libertà di scelta tra suo e proprio e non ci sono rischi di incorrere in errore.

 

Paolo D’Achille

 

12 febbraio 2019


Agenda eventi

  Evento di Crusca

  Collaborazione di Crusca

  Evento esterno


Avvisi

La lingua degli altri. L'italiano degli scrittori non madrelingua

Avviso da Crusca

Il nuovo Tema di Gabriella Cartago e Marco Biffi è in rete, aperto per la discussione.

Accesso alla biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo che da lunedì 10 gennaio 2022, come stabilito dal Decreto Legge del 24 dicembre 2021 n. 221, l’accesso alla Biblioteca e all’Archivio è consentito esclusivamente a soggetti muniti di certificazione verde Covid-19 rafforzata (Green Pass rafforzato), cioè ottenuta per vaccinazione o guarigione.

Modalità di accesso alla sede dell'Accademia della Crusca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo che da lunedì 6 dicembre 2021, come stabilito dal Decreto Legge 26 novembre 2021 n. 172, la partecipazione a convegni, seminari e qualsiasi altra manifestazione è consentita esclusivamente a soggetti muniti di certificazione verde Covid-19 rafforzata (Green Pass rafforzato), cioè ottenuta per vaccinazione o guarigione.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Le parole di Dante fresche di giornata in onda su Radio 1

27 dic 2021

Federica Mauro, autrice di Dante e le stelle, è insignita dell'onorificenza di Alfiere della Repubblica

28 nov 2021

Il presidente dell'Accademia sull'uso di booster

07 nov 2021

L'Accademica Paola Manni presenta la sua pala

28 ott 2021

Scomparso l'accademico Maurizio Vitale

22 ott 2021

EFNIL: rinnovamento del comitato esecutivo

12 ott 2021

Il Dante della Crusca in prestito alle Scuderie di Quirinale

27 set 2021

Mostra “Della nostra favella questo divin poema è la miglior parte”. Dante e la Crusca

23 mar 2021

Vai alla sezione