Origine della parola lessico

R. Macchia ci chiede l'origine della parola lessico.

Risposta

Origine della parola lessico

La parola lessico presenta in italiano due accezioni, 'insieme delle parole di una lingua' e 'vocabolario': nel primo caso la parola deriva direttamente dall'aggettivo greco lexicòn 'delle parole, relativo alle parole'; per la seconda accezione, riportiamo la trattazione della voce contenuta nel Dizionario etimologico della lingua italiana curato da M. Cortelazzo e P. Zolli:

«Lessico: 'vocabolario'. Vc. dotta, lat. lexicu(m), dal gr. tardo lexicòn, prop. l'agg. di léxis 'parola', che sottintende il s. biblion 'libro' (della parola). La vc., usualmente (fino al sec. XVIII) applicata in ambito scolastico ai vocabolari greci, è diventato internazionale, dopo che l'abate Egidio Forcellini l'ha scelta nel 1771 per la sua opera più nota, il Lexicon totius latinitatis (nel quale, tuttavia, la voce non è registrata).»

 

Redazione Consulenza Linguistica
Accademia della Crusca

 

Piazza delle lingue: Lessicografia

30 settembre 2002


Agenda eventi


Avvisi

Nuova vitalità dell’antica tradizione delle “pale accademiche”

Avviso da Crusca

Il nuovo Tema di Claudio Marazzini. La discussione è aperta.

"La Crusca per voi", 59 (2019, II)

Avviso da Crusca

L'indice del nuovo fascicolo è disponibile nella sezione "Pubblicazioni".

Dare voce all’incompetenza: un grande male del nostro tempo

Avviso da Crusca

Pubblicato il nuovo Tema di Claudio Marazzini; è possibile intervenire nel dibattito commentando qui.

Italiano in autostrada

Avviso da Crusca

Pubblicato l'intervento conclusivo al Tema di Vittorio Coletti.

"Italiano digitale. La rivista della Crusca in rete"

Avviso da Crusca

Pubblicato il numero VIII, 2019/1 (gennaio -marzo). Il fascicolo è disponibile in rete.

"Studi di grammatica italiana"

Avviso da Crusca

Pubblicato il numero XXXVII. L'indice degli articoli contenuti nel volume è disponibile nella sezione "Pubblicazioni".

Biblioteca dell'Accademia - Donazioni

Avviso dalla biblioteca

La Biblioteca accetta in dono unicamente opere attinenti ai propri ambiti disciplinari.
Le opere inviate non saranno comunque restituite al donatore.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Un museo della lingua italiana a Firenze: la proposta del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte

21 gen 2020

Istituito il Dantedì. Ogni 25 marzo Dante Alighieri sarà celebrato a livello nazionale

19 gen 2020

I manifesti futuristi dell'archivio Crusca-Memofonte al programma televisivo "Passato e presente"

L’Accademia della Crusca nomina 13 nuovi accademici corrispondenti

06 nov 2019

Vai alla sezione