Sclerato e sclerare / Arteriosclerosi o aterosclerosi?

Paolo Contu dalla provincia Bergamo ci chiede se sia corretto l'uso del verbo sclerare, mentre Carmine Rosa dalla provincia di Cosenza vuol sapere se vi sia differenza tra arteriosclerosi e aterosclerosi. A entrambi i quesiti hanno già dato risposta Vittorio Coletti e Manuela Manfredini sulle pagine della Crusca per voi n. 33 (ottobre 2006).

Risposta

Sclerato e sclerare

 

Sclerato e sclerare nel significato di 'essere, dare fuori di testa' sono parole del gergo giovanile ormai attestate nei dizionari, ma di uso, per il momento, confinato all'ambito generazionale di origine. A conferma della circolazione ancora gergale e generazionale del termine c'è la registrazione relativamente tarda (1999) che ne fa il Corriere della sera, mentre per la prima attestazione letteraria del verbo e dell'aggettivo ricorderemo il romanzo Flou (1995) di Isabella Santacroce. Quanto all'etimo, sclerare deriva da [arterio]scler[osi] con -are, con riferimento al decadimento mentale prodotto da tale malattia.

 

 

Arteriosclerosi o aterosclerosi?

 

Nel linguaggio medico, arteriosclerosi (dal 1875) e aterosclerosi (dal 1955) hanno due significati diversi: la prima indica un generico processo di indurimento e ispessimento delle pareti delle arterie (grossi e medi vasi) provocato dal graduale deposito di calcio; la seconda, l'aterosclerosi, rappresenta una forma particolare di arteriosclerosi in cui l'indurimento e ispessimento delle pareti delle arterie è determinato, oltre che da depositi di calcio, da depositi di colesterolo o di grassi che vanno a formare delle placche dette ateromi. Il richiamo alla diversa etimologia delle parole ci toglie quindi ogni dubbio sulla grafia e sul significato: arteriosclerosi è composta di arterio- 'relativo alle arterie', e sclerosi, mentre aterosclerosi è composta di atero-, 'relativo ad ateroma, cioè alla placca che si forma all'interno di un'arteria', e sclerosi.

 

Vittorio Coletti e Manuela Manfredini

 

 

30 settembre 2011


Agenda eventi


Avvisi

Una nuova banca dati in rete: la Stazione Lessicografica

Avviso da Crusca

Un sistema di consultazione integrato di dizionari di italiano in rete, aperto a tutti. La Stazione è raggiungibile dalla sezione Scaffali digitali.
> www.stazionelessicografica.it

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Un nuovo libro elettronico per la Settimana della Lingua Italiana nel Mondo: L’italiano tra parola e immagine: graffiti, illustrazioni, fumetti

14 ott 2020

Il Premio Pavese 2020 a Elton Prifti e Wofgang Schweickard

13 ott 2020

Trent'anni di "Crusca per voi"

07 ott 2020

L'Accademia della Crusca e le celebrazioni del 2021, anno dantesco

05 ott 2020

Al Bargello due mostre dedicate a Dante, con la collaborazione dell'Accademia

24 set 2020

Il museo della lingua italiana a Firenze: un progetto che si realizza

11 ago 2020

Le celebrazioni del centenario della nascita di Gianfranco Folena

14 apr 2020

Vai alla sezione