Significato del termine bisagione

Cosa significa bisagione? Ce lo chiede Carlo Dumontet.

Risposta

Significato del termine bisagione

Per trovare una parziale risposta al vostro quesito mi sono rivolta al dott. Marco Biffi, collaboratore dell'Accademia e studioso di linguaggio delle arti (in particolare dell'architettura). Non abbiamo ritrovato il termine "bisagione" in nessun Vocabolario tecnico, ma poi abbiamo pensato che potesse essere sì un termine tecnico, ma di provenienza popolare, quelli che nascono come termini di bottega e, come tali, risultano fortemente connotati regionalmente. Nel Vocabolario milanese-italiano del Cherubini infatti abbiamo trovato la voce "bisa" con la seguente definizione: "imbiancatura che i pittori teatrali danno alle tele dipinte per sdipingerle e servirsene per nuove dipinture". Il dott. Biffi ha fatto un'ulteriore ricerca su un corpus informatico di trattati rinascimentali, ma l'unica occorrenza di "bisagione" è appunto quella di Lomazzo da voi segnalata. Sembrerebbe quindi un termine coniato da lui sul milanese "bisa", ma è soltanto un'ipotesi che necessiterebbe di ulteriori conferme. Il vostro stimolante quesito ci ha fatto pensare che sarebbe interessante dedicare qualche colonna del nostro periodico La Crusca per voi al linguaggio tecnico delle arti, alle modalità della sua formazione e trasmissione: se in uno dei prossimi numeri riusciremo a far entrare un articolo di questo genere certamente prenderemo spunto dal termine "bisagione".

A cura di Raffaella Setti
Redazione Consulenza Linguistica
Accademia della Crusca

Piazza delle lingue: Lingua e saperi

30 settembre 2002


Agenda eventi


Avvisi

Prestiti esterni

Avviso dalla bibliotecaI prestiti in corso e in scadenza si considereranno naturalmente prorogati fino alla riapertura della Biblioteca.

Il Tema

Avviso da Crusca

In margine a un’epidemia: risvolti linguistici di un virus: il nuovo Tema di Claudio Marazzini. La discussione è aperta.

Chiusura temporanea della sede dell'Accademia

Avviso da CruscaSi comunica che, allo scopo di contrastare il diffondersi dell'epidemia COVID-19, in attuazione del DPCM 22 marzo 2020, l’Accademia della Crusca resterà chiusa fino al 3 aprile 2020 (salvo nuove indicazioni).

"Italiano digitale" IX, 2019/2 (aprile-giugno)

Avviso da Crusca

Il nuovo numero è disponibile nella sezione "Pubblicazioni".

Biblioteca dell'Accademia - Donazioni

Avviso dalla biblioteca

La Biblioteca accetta in dono unicamente opere attinenti ai propri ambiti disciplinari.
Le opere inviate non saranno comunque restituite al donatore.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

25 marzo, ore 18: appuntamento al balcone per il primo Dantedì

24 mar 2020

Due speciali su Dante di Rai Cultura

22 mar 2020

25 marzo 2020: il primo Dantedì

21 mar 2020

Claudio Marazzini intervistato su Nev.it

06 mar 2020

L'accordo tra l'Accademia della Crusca e il Ministero della Pubblica amministrazione

16 feb 2020

Un museo della lingua italiana a Firenze: la proposta del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte

21 gen 2020

Istituito il Dantedì. Ogni 25 marzo Dante Alighieri sarà celebrato a livello nazionale

19 gen 2020

I manifesti futuristi dell'archivio Crusca-Memofonte al programma televisivo "Passato e presente"

Vai alla sezione