Sulla traducibilità di alcuni termini anglosassoni relativi all'automobilismo

Dopo le richieste giunte in Redazione, riproponiamo qui una risposta data da Stefano Telve sul nostro periodico La Crusca per Voi (n° 25, p. 17) sulla traducibilità di alcuni termini anglosassoni relativi all'automobilismo.

Risposta

Sulla traducibilità di alcuni termini anglosassoni
relativi all'automobilismo

«Il sig. Mario Vicentini, giornalista sportivo della "Gazzetta dello Sport", sollecita l'opinione del nostro foglio circa la traducibilità dei termini anglosassoni relativi all'automobilismo, come ad esempio team, paddock, pit-lane, motor-home.

L'affermazione di un termine indigeno sull'equivalente forestiero avviene in modo impredicibile. Nello sport, una delle aree linguistiche maggiormente esposte all'ingresso di forestierismi e in particolare di anglismi, alcuni settori come il ciclismo e il calcio hanno reagito prontamente, surrogando per tempo molte voci straniere (grimpeur ha ceduto a scalatore, penalty a rigore; altre tuttavia resistono ancora: ad esempio pavé e finisseur nel ciclismo e pressing e tackle nel calcio).

Nell'automobilismo - uno dei settori più fortemente esposti all'influsso inglese - il repertorio lessicale è costituito quasi totalmente da voci straniere e solo pochi termini appaiono sostituibili con corrispettive espressioni italiane: pit-stop è reso bene, nell'uso dei cronisti, da 'sosta ai box' (meno agevole trovare un sostituto di box, voce ben radicata in italiano indipendentemente dalle accezioni specialistiche); team può essere, almeno in molti casi, rimpiazzato da squadra.

Se in questi due casi sono praticabili soluzioni alternative, più oneroso è rendere in italiano espressioni come motor-home, pit-lane e paddock, indicate dal nostro lettore. Di là dai tentativi di traduzione (che devono comunque essere ispirati al rispetto di una doppia esigenza: aderenza semantica all'originale e compatibilità con le strutture morfolessicali della lingua d'arrivo), l'ostacolo maggiore non è solo nell'accettabilità della soluzione ma anche, preliminarmente, nell'opportunità della traduzione, dato che in contesti specialistici, quali sono a tutti gli effetti quelli sportivi, voci come quelle citate si trovano ad avere la funzione di un tecnicismo, che per sua natura recalcitra a tentativi di traduzione.»

22 aprile 2005


Agenda eventi

  Evento di Crusca

  Collaborazione di Crusca

  Evento esterno


Avvisi

Chiusura straordinaria dell'Accademia

Avviso da Crusca

Avvisiamo gli studiosi che l'Accademia resterà chiusa venerdì 3 giugno.

Accesso all'Archivio

Avviso dall'archivio

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° maggio 2022 per accedere all'Archivio non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane però fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Accesso alla Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° maggio 2022 per accedere alla Biblioteca non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane però fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Norme di accesso alla sede dell'Accademia

Avviso da Crusca

Avvisiamo che dal 1° maggio, a norma del D.L. 24 marzo 2022 n. 24 e dell'Ordinanza del Ministero della Salute del 28 aprile 2022, per accedere ai locali dell'Accademia, all'Archivio e alla Biblioteca non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Accesso all'Archivio

Avviso dall'archivio

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto Legge 24/22 (cosiddetto Decreto Riaperture), per accedere all'Archivio dell'Accademia non sarà più necessaria la certificazione verde (green pass), né base né rafforzata. È obbligatorio invece indossare una mascherina chirurgica.

Accesso alla Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto Legge 24/22 (cosiddetto Decreto Riaperture), per accedere alla Biblioteca non sarà più necessaria la certificazione verde (green pass), né base né rafforzata. È obbligatorio invece indossare una mascherina chirurgica.

Basili & LIMM: in rete la nuova banca dati dedicata agli scrittori immigrati in lingua italiana e alla letteratura italiana della migrazione mondiale

Avviso da Crusca

La banca dati è disponibile negli Scaffali digitali.

Dalla Consulenza linguistica tre risposte a settimana

Avviso da Crusca

Dall'inizio di Gennaio, nella sezione "Consulenza linguistica" del nostro sito sono pubblicate tre risposte a settimana, invece delle consuete due. Grazie all'impegno di accademici, redattori e collaboratori disponiamo di un buon numero di risposte pronte: avremo così modo di ridurre i tempi di attesa di coloro che si sono rivolti a noi.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Gli accademici contro la guerra

04 mar 2022

Le parole di Dante fresche di giornata in onda su Radio 1

27 dic 2021

Federica Mauro, autrice di Dante e le stelle, è insignita dell'onorificenza di Alfiere della Repubblica

28 nov 2021

Il presidente dell'Accademia sull'uso di booster

07 nov 2021

L'Accademica Paola Manni presenta la sua pala

28 ott 2021

Scomparso l'accademico Maurizio Vitale

22 ott 2021

EFNIL: rinnovamento del comitato esecutivo

12 ott 2021

Il Dante della Crusca in prestito alle Scuderie di Quirinale

27 set 2021

Vai alla sezione