"Figure di Accademici della Crusca", la nuova mostra allestita nella Sala delle Pale dell'Accademia

Nel corso dei secoli l’Accademia della Crusca ha accolto oltre 1.300 membri italiani e stranieri. Ne hanno fatto parte non solo filologi e linguisti, ma anche scienziati (Galilei, Redi, Torricelli), storici e filosofi (Muratori, Voltaire, Gioberti, Rosmini, Denina, Amari e Gentile) e scrittori (Manzoni, Leopardi, Tommaseo, Giusti, Carducci, De Amicis, D’Annunzio, Bacchelli e Luzi).
Un nuova mostra allestita nella Sala delle Pale della Villa di Castello, sede dell'Accademia della Crusca, intende ripercorrere momenti salienti della storia dell'istituzione attraverso alcune delle figure accademiche più significative: dai fondatori a coloro che tra il XVII e il XIX secolo hanno avuto un ruolo determinante nella preparazione e compilazione delle cinque edizioni del Vocabolario, fino ai membri contemporanei, fra più importanti storici della lingua e filologi italiani del Novecento.

Sarà possibile visitare la mostra dall'aprile 2017 all'ottobre 2018.

 

 

Materiali e collegamenti

ALLEGATI
Catalogo della mostra

Archivio


Agenda eventi


Avvisi

L’Accademia della Crusca nomina 13 nuovi accademici corrispondenti

Avviso da Crusca

Maggiori informazioni sono disponibili nelle sezioni "Ufficio stampa" e "Notizie".

Biblioteca dell'Accademia - Donazioni

Avviso dalla biblioteca

La Biblioteca accetta in dono unicamente opere attinenti ai propri ambiti disciplinari.
Le opere inviate non saranno comunque restituite al donatore.


Notizie dall'Accademia

L’Accademia della Crusca nomina 13 nuovi accademici corrispondenti

  • 06 nov 2019