Il punto sulla questione dell'insegnamento universitario in sola lingua inglese

In seguito all’annuncio fatto dal rettore del Politecnico di Milano di voler avviare dall'anno scolastico 2013–2014 corsi magistrali e dottorali per ingegneri ed architetti solo in lingua inglese si è aperto un dibattito cui ha partecipato anche l'Accademia della Crusca.

Nel corso della discussione seguita alle delibere emanate negli anni 2012-2013 dal Senato Accademico del Politecnico l'Accademia della Crusca ha pubblicato un volume, Fuori l'italiano dall'Università? Inglese, internazionalizzazione, politica linguistica, e promosso una riflessione con gli utenti del sito internet con il Tema Lingua inglese all'Università?

Alla decisione del Politecnico di Milano assunta con delibera del Senato Accademico il 21 maggio 2013 è seguito il ricorso da parte di un gruppo di docenti al TAR della Regione Lombardia, che il 23 maggio 2013 ha annullato la decisione del Senato Accademico. Contro tale sentenza, il Rettorato del Politecnico di Milano e il Ministero dell’Istruzione, della Ricerca e dell’Università (MIUR) si sono appellati al Consiglio di Stato, chiedendone l’annullamento previa sospensione interinale dell’efficacia.

In attesa del pronunciamento del Consiglio di Stato, l’Accademia della Crusca e le Società/Associazioni scientifiche che in Italia istituzionalmente si occupano a livello accademico di Linguistica italiana e di Scienze del linguaggio hanno sottoscritto una lettera aperta indirizzata al MIUR il cui contenuto e i cui firmatari sono riportati sulle pagine del nostro sito. 

Il 25 luglio 2014 al programma radiofonico "Tutta la città ne parla" il presidente dell'Accademia della Crusca Claudio Marazzini ha partecipato al dibattito dedicato alla questione dell'insegnamento universitario in lingua inglese: è possibile ascoltare la puntata in podcast cliccando qui.

La vicenda dell’insegnamento in inglese obbligatorio per le lauree specialistiche al Politecnico di Milano verrà discussa dalla Corte costituzionale.
Il 22 gennaio 2015 il Consiglio di Stato ha pronunciato un’ordinanza in cui si solleva un dubbio di costituzionalità relativamente a una legge a cui avevano fatto riferimento gli avvocati dell’università: si tratta di un comma dell’articolo 2 della legge 240 del 2010 (cioè la riforma Gelmini) in cui si chiede agli atenei di modificare i propri statuti rafforzando l’internazionalizzazione anche attraverso «corsi di studio e forme di selezione svolti in lingua straniera». Il Consiglio di Stato, riconoscendo al Politecnico di aver agito all’interno della legge, ha posto un dubbio di costituzionalità, rinviando l’ultima decisione alla Consulta.
 

Piazza delle lingue: L'italiano fuori d'Italia

Allegati

ALLEGATI
Vedi
L'articolo del
Un'intervista alla presidente sul sito di Comunità Radiotelevisiva Italofona
Vedi
La sentenza del TAR relativa all'insegnamento unicamente in lingua inglese nelle Università italiane
L'intervento sul tema di Maria Luisa Villa (23 novembre 2013)

Correlati

Fuori l'italiano dall'università? Inglese, internazionalizzazione, politica linguistica
Lettera aperta della Accademia della Crusca e delle Associazioni/Società scientifiche di studiosi di Linguistica italiana e di Scienze del linguaggio al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca sulla decisione del Politecnico di Milano

Archivio


Agenda eventi

  Evento di Crusca

  Collaborazione di Crusca

  Evento esterno


Avvisi

Chiusura straordinaria dell'Accademia

Avviso da Crusca

Avvisiamo gli studiosi che l'Accademia resterà chiusa venerdì 3 giugno.

Accesso all'Archivio

Avviso dall'archivio

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° maggio 2022 per accedere all'Archivio non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane però fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Accesso alla Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° maggio 2022 per accedere alla Biblioteca non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane però fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Norme di accesso alla sede dell'Accademia

Avviso da Crusca

Avvisiamo che dal 1° maggio, a norma del D.L. 24 marzo 2022 n. 24 e dell'Ordinanza del Ministero della Salute del 28 aprile 2022, per accedere ai locali dell'Accademia, all'Archivio e alla Biblioteca non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

La Commedia in cinese: in rete il primo quaderno del Fondo Biagi

Avviso da Crusca

Pubblicato nella banca dati dei Manoscritti della Crusca il primo quaderno della traduzione della Commedia presentata in Accademia il 26 ottobre scorso. Maggio informazioni sono disponibili nella sezione "Notizie".

Accesso all'Archivio

Avviso dall'archivio

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto Legge 24/22 (cosiddetto Decreto Riaperture), per accedere all'Archivio dell'Accademia non sarà più necessaria la certificazione verde (green pass), né base né rafforzata. È obbligatorio invece indossare una mascherina chirurgica.

Accesso alla Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto Legge 24/22 (cosiddetto Decreto Riaperture), per accedere alla Biblioteca non sarà più necessaria la certificazione verde (green pass), né base né rafforzata. È obbligatorio invece indossare una mascherina chirurgica.

Basili & LIMM: in rete la nuova banca dati dedicata agli scrittori immigrati in lingua italiana e alla letteratura italiana della migrazione mondiale

Avviso da Crusca

La banca dati è disponibile negli Scaffali digitali.

Dalla Consulenza linguistica tre risposte a settimana

Avviso da Crusca

Dall'inizio di Gennaio, nella sezione "Consulenza linguistica" del nostro sito sono pubblicate tre risposte a settimana, invece delle consuete due. Grazie all'impegno di accademici, redattori e collaboratori disponiamo di un buon numero di risposte pronte: avremo così modo di ridurre i tempi di attesa di coloro che si sono rivolti a noi.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Gli accademici contro la guerra

04 mar 2022

Le parole di Dante fresche di giornata in onda su Radio 1

27 dic 2021

Federica Mauro, autrice di Dante e le stelle, è insignita dell'onorificenza di Alfiere della Repubblica

28 nov 2021

Il presidente dell'Accademia sull'uso di booster

07 nov 2021

L'Accademica Paola Manni presenta la sua pala

28 ott 2021

Scomparso l'accademico Maurizio Vitale

22 ott 2021

EFNIL: rinnovamento del comitato esecutivo

12 ott 2021

Il Dante della Crusca in prestito alle Scuderie di Quirinale

27 set 2021

Vai alla sezione