L’Accademia della Crusca guarda oltre confine

Sabato 5 novembre 2016 il Collegio degli Accademici della Crusca riunito in seduta straordinaria ha nominato cinque nuovi Accademici corrispondenti esteri: Matthias Heinz, John Kinder, Ottavio Lurati, Bruno Moretti e Darío Villanueva Prieto.

Il corpo accademico è composto infatti da 3 classi: gli Accademici ordinari e gli Accademici corrispondenti a loro volta suddivisi in italiani e esteri. Da sempre la Crusca ha accolto illustri studiosi stranieri, mostrando una costante attenzione agli studi di italianistica e di linguistica italiana oltre i confini nazionali. Con le nuove nomine l’Accademia, impegnata attualmente in grandi progetti filologici e lessicografici, come il glossario dantesco, il vocabolario dell’italiano postunitario e il lessico degli italianismi nel mondo, ha voluto intensificare i rapporti con studiosi che potranno sostenerla validamente nei compiti che ha davanti; in particolare con la nomina di Villanueva Prieto, direttore della Real Academia Española, intende rinverdire l’antico legame con l’istituzione che nel 1726, pubblicando il suo Diccionario de autoridades, prese a modello il Vocabolario della Crusca.

Matthias Heinz è professore di Linguistica romanza presso l’Università di Salisburgo ed è coordinatore del progetto internazionale di ricerca Osservatorio degli Italianismi nel Mondo – OIM, promosso dall’Accademia della Crusca.

John Kinder è professore di Lingue europee presso l’Università dell’Australia Occidentale; si è occupato in particolare della lingua degli emigrati italiani in Australia.

Ottavio Lurati, già professore di Linguistica italiana nell’Università di Basilea, è studioso di fraseologia, etimologia, neologismi e della lingua della Svizzera Italiana.

Bruno Moretti è professore di Linguistica italiana presso l’Università di Berna; autore di numerose pubblicazioni nei campi della pragmatica, della sociolinguistica, dei rapporti lingua-dialetto e dell’apprendimento linguistico, è direttore dell’Osservatorio Linguistico della Svizzera Italiana – OLSI.

Darío Villanueva Prieto, professore di Teoria della letteratura e Letteratura comparata presso l’Università di Santiago de Compostela, è Accademico e Direttore della Real Academia Española.

«Con queste nomine l’Accademia della Crusca si rinnova e dà slancio alle proprie attività di ricerca e di alta formazione, in particolare in campo lessicografico, guardando ben oltre i confini nazionali - ha dichiarato il presidente dell’Accademia Claudio Marazzini - nella consapevolezza che la sfida per la valorizzazione della lingua italiana è una partita che oggi si gioca tanto in Italia, quanto all’estero».
 

Ufficio Stampa Accademia della Crusca - Via di Castello, 46 - 50141 Firenze

cel. 392-3478421 / tel. 055-454277 o 78 / fax 055-454279
ufficiostampa@crusca.fi.it 


Ultimi comunicati stampa

Premio Giovanni Nencioni - X edizione

  • 10 set 2021

Dentro la Crusca, dentro l'italiano. Riprendono le visite in presenza all'Accademia della Crusca

  • 27 ago 2021

Gruppo Incipit, Comunicato n. 16: La cibersicurezza è importante. L’italiano pure

  • 14 giu 2021

Agenda eventi


Avvisi

Esame di Stato. Mai più senza prove scritte

Avviso da CruscaIl nuovo Tema di Paolo D'Achille è in rete. Partecipa alla discussione

Servizi in emergenza Covid-19 - Aggiornamenti del 4 agosto 2021

Avviso dalla biblioteca

Il Presidente dell’Accademia della Crusca, in ottemperanza alla vigente normativa per il contrasto e il contenimento della pandemia da Covid-19, impartisce le seguenti indicazioni:

La Biblioteca dell’Accademia della Crusca è aperta al pubblico con gli orari consueti.
Si elencano di seguito le modalità di accesso alla sala di consultazione e alle collezioni della Biblioteca, in vigore fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19. Leggi tutto

Certificazione verde Covid-19

Avviso da Crusca

Avvisiamo che dal 6 agosto 2021, come stabilito dal Decreto Legge del 23 luglio 2021 n. 105, articolo 3 comma 3 lettera c, l’accesso alla biblioteca e all’archivio, e la partecipazione a convegni, seminari, visite guidate e qualsiasi altra manifestazione, è consentito esclusivamente a soggetti muniti di certificazione verde Covid-19 (Green Pass), fatto salve le esclusioni e le esenzioni previste dallo stesso Decreto.

Il personale dell’Accademia è incaricato, all’ingresso, di accertare il possesso dei requisiti richiesti.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Crusca e Stensen per la rassegna Come parla e com'è scritto il cinema italiano. Le varietà della lingua tra dialetti, narrativa e film

02 lug 2021

Una visita speciale all'Accademia e alla mostra “Della nostra favella questo divin poema è la miglior parte”. Dante e la Crusca

30 giu 2021

Il Purgatorio. La notte lava la mente: uno spettacolo di Mario Luzi patrocinato dall'Accademia

28 giu 2021

Una mostra virtuale su Dante e la Crusca alla Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana

26 mar 2021

Mostra “Della nostra favella questo divin poema è la miglior parte”. Dante e la Crusca

23 mar 2021

La parola fresca di giornata. 365 giorni con Dante

01 gen 2021

"Dentro la Crusca, dentro l'italiano": le iniziative nate dalla collaborazione 2020/2021 tra l'Accademia e UniCoop Firenze

01 gen 2021

L'Accademia della Crusca e le celebrazioni del 2021, anno dantesco

02 gen 2021

Vai alla sezione