L’Accademia della Crusca guarda oltre confine

Sabato 5 novembre 2016 il Collegio degli Accademici della Crusca riunito in seduta straordinaria ha nominato cinque nuovi Accademici corrispondenti esteri: Matthias Heinz, John Kinder, Ottavio Lurati, Bruno Moretti e Darío Villanueva Prieto.

Il corpo accademico è composto infatti da 3 classi: gli Accademici ordinari e gli Accademici corrispondenti a loro volta suddivisi in italiani e esteri. Da sempre la Crusca ha accolto illustri studiosi stranieri, mostrando una costante attenzione agli studi di italianistica e di linguistica italiana oltre i confini nazionali. Con le nuove nomine l’Accademia, impegnata attualmente in grandi progetti filologici e lessicografici, come il glossario dantesco, il vocabolario dell’italiano postunitario e il lessico degli italianismi nel mondo, ha voluto intensificare i rapporti con studiosi che potranno sostenerla validamente nei compiti che ha davanti; in particolare con la nomina di Villanueva Prieto, direttore della Real Academia Española, intende rinverdire l’antico legame con l’istituzione che nel 1726, pubblicando il suo Diccionario de autoridades, prese a modello il Vocabolario della Crusca.

Matthias Heinz è professore di Linguistica romanza presso l’Università di Salisburgo ed è coordinatore del progetto internazionale di ricerca Osservatorio degli Italianismi nel Mondo – OIM, promosso dall’Accademia della Crusca.

John Kinder è professore di Lingue europee presso l’Università dell’Australia Occidentale; si è occupato in particolare della lingua degli emigrati italiani in Australia.

Ottavio Lurati, già professore di Linguistica italiana nell’Università di Basilea, è studioso di fraseologia, etimologia, neologismi e della lingua della Svizzera Italiana.

Bruno Moretti è professore di Linguistica italiana presso l’Università di Berna; autore di numerose pubblicazioni nei campi della pragmatica, della sociolinguistica, dei rapporti lingua-dialetto e dell’apprendimento linguistico, è direttore dell’Osservatorio Linguistico della Svizzera Italiana – OLSI.

Darío Villanueva Prieto, professore di Teoria della letteratura e Letteratura comparata presso l’Università di Santiago de Compostela, è Accademico e Direttore della Real Academia Española.

«Con queste nomine l’Accademia della Crusca si rinnova e dà slancio alle proprie attività di ricerca e di alta formazione, in particolare in campo lessicografico, guardando ben oltre i confini nazionali - ha dichiarato il presidente dell’Accademia Claudio Marazzini - nella consapevolezza che la sfida per la valorizzazione della lingua italiana è una partita che oggi si gioca tanto in Italia, quanto all’estero».
 

Ufficio Stampa Accademia della Crusca - Via di Castello, 46 - 50141 Firenze

cel. 392-3478421 / tel. 055-454277 o 78 / fax 055-454279
ufficiostampa@crusca.fi.it 


Ultimi comunicati stampa

La Crusca e il MUNDI: Museo Nazionale Dell’Italiano

  • 05 lug 2022

Paolo D’Achille nuovo Vicepresidente dell’Accademia della Crusca

  • 21 giu 2022

Gruppo Incipit, Comunicato n. 19: La compliance comincia con l’italiano

  • 17 giu 2022

Agenda eventi

  Evento di Crusca

  Collaborazione di Crusca

  Evento esterno


Avvisi

Chiusura estiva della biblioteca

Avviso da Crusca

A causa della chiusura estiva dell'Accademia della Crusca, la biblioteca resterà chiusa dall'8 al 19 agosto compresi.

Chiusura estiva dell'archivio

Avviso dall'archivio

A causa della chiusura estiva dell'Accademia della Crusca, l'Archivio resterà chiuso dall'8 al 19 agosto compresi.

Chiusura estiva dell'Accademia

Avviso da Crusca

L'Accademia della Crusca resterà chiusa dall'8 al 19 agosto compresi. Gli uffici riapriranno regolarmente il lunedì 22.

Accesso alla Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° maggio 2022 per accedere alla Biblioteca non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane però fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Norme di accesso alla sede dell'Accademia

Avviso da Crusca

Avvisiamo che dal 1° maggio, a norma del D.L. 24 marzo 2022 n. 24 e dell'Ordinanza del Ministero della Salute del 28 aprile 2022, per accedere ai locali dell'Accademia, all'Archivio e alla Biblioteca non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Accesso all'Archivio

Avviso dall'archivio

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto Legge 24/22 (cosiddetto Decreto Riaperture), per accedere all'Archivio dell'Accademia non sarà più necessaria la certificazione verde (green pass), né base né rafforzata. È obbligatorio invece indossare una mascherina chirurgica.

Accesso alla Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto Legge 24/22 (cosiddetto Decreto Riaperture), per accedere alla Biblioteca non sarà più necessaria la certificazione verde (green pass), né base né rafforzata. È obbligatorio invece indossare una mascherina chirurgica.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Gli accademici contro la guerra

04 mar 2022

Le parole di Dante fresche di giornata in onda su Radio 1

27 dic 2021

Federica Mauro, autrice di Dante e le stelle, è insignita dell'onorificenza di Alfiere della Repubblica

28 nov 2021

Il presidente dell'Accademia sull'uso di booster

07 nov 2021

L'Accademica Paola Manni presenta la sua pala

28 ott 2021

Scomparso l'accademico Maurizio Vitale

22 ott 2021

EFNIL: rinnovamento del comitato esecutivo

12 ott 2021

Il Dante della Crusca in prestito alle Scuderie di Quirinale

27 set 2021

Vai alla sezione