Le parole dell'arte da Leonardo a Vasari

Nell'ambito della convenzione con la Fondazione Memofonte Studio per l'elaborazione informatica delle fonti storico-artistiche, attiva dal 2008, l'Accademia della Crusca collabora allo sviluppo di attività di ricerca e di studio per promuovere lo scambio di conoscenze e esperienze di carattere tecnico-scientifico.

In particolare è in corso la creazione di un Archivio unico di trattati storico-artistici del Cinquecento e del Seicento con lo scopo di individuare il lessico specialistico delle arti, partendo da quello maturato con Vasari e poi depositatosi nella trattatistica successiva, italiana ed europea, e di valutarne il rapporto con quello di Leonardo da Vinci, la cui terminologia di base quattrocentesca riemerge a metà del Seicento con la pubblicazione in Francia del Libro di pittura. È poi prevista la realizzazione del Convegno internazionale Le discipline del testo di fronte agli autografi di Leonardo, incentrato sul tema dell'edizione dei testi di Leonardo da Vinci e realizzato in collaborazione con la Biblioteca Leonardiana di Vinci.