Le parole dell'arte da Leonardo a Vasari

Nell'ambito della convenzione con la Fondazione Memofonte Studio per l'elaborazione informatica delle fonti storico-artistiche, attiva dal 2008, l'Accademia della Crusca collabora allo sviluppo di attività di ricerca e di studio per promuovere lo scambio di conoscenze e esperienze di carattere tecnico-scientifico.

In particolare è in corso la creazione di un Archivio unico di trattati storico-artistici del Cinquecento e del Seicento con lo scopo di individuare il lessico specialistico delle arti, partendo da quello maturato con Vasari e poi depositatosi nella trattatistica successiva, italiana ed europea, e di valutarne il rapporto con quello di Leonardo da Vinci, la cui terminologia di base quattrocentesca riemerge a metà del Seicento con la pubblicazione in Francia del Libro di pittura. È poi prevista la realizzazione del Convegno internazionale Le discipline del testo di fronte agli autografi di Leonardo, incentrato sul tema dell'edizione dei testi di Leonardo da Vinci e realizzato in collaborazione con la Biblioteca Leonardiana di Vinci.

 

 


Agenda eventi


Avvisi

Nuova vitalità dell’antica tradizione delle “pale accademiche”

Avviso da Crusca

Il nuovo Tema di Claudio Marazzini. La discussione è aperta.

"La Crusca per voi", 59 (2019, II)

Avviso da Crusca

L'indice del nuovo fascicolo è disponibile nella sezione "Pubblicazioni".

Dare voce all’incompetenza: un grande male del nostro tempo

Avviso da Crusca

Pubblicato il nuovo Tema di Claudio Marazzini; è possibile intervenire nel dibattito commentando qui.

Italiano in autostrada

Avviso da Crusca

Pubblicato l'intervento conclusivo al Tema di Vittorio Coletti.

"Italiano digitale. La rivista della Crusca in rete"

Avviso da Crusca

Pubblicato il numero VIII, 2019/1 (gennaio -marzo). Il fascicolo è disponibile in rete.

"Studi di grammatica italiana"

Avviso da Crusca

Pubblicato il numero XXXVII. L'indice degli articoli contenuti nel volume è disponibile nella sezione "Pubblicazioni".

Biblioteca dell'Accademia - Donazioni

Avviso dalla biblioteca

La Biblioteca accetta in dono unicamente opere attinenti ai propri ambiti disciplinari.
Le opere inviate non saranno comunque restituite al donatore.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Un museo della lingua italiana a Firenze: la proposta del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte

21 gen 2020

Istituito il Dantedì. Ogni 25 marzo Dante Alighieri sarà celebrato a livello nazionale

19 gen 2020

I manifesti futuristi dell'archivio Crusca-Memofonte al programma televisivo "Passato e presente"

L’Accademia della Crusca nomina 13 nuovi accademici corrispondenti

06 nov 2019

Vai alla sezione