Lessico dell'italiano televisivo (LIT)

Il LIT è una banca dati testuale e audiovisiva sul web, che raccoglie un campione rappresentativo dell’italiano televisivo del 2006 (62 ore di parlato, 663.000 occorrenze, 39.000 forme).
L’Accademia della Crusca ha collaborato attivamente con il Dipartimento di Italianistica dell’Università degli Studi di Firenze, sede dell’Unità di Ricerca e del Coordinamento nazionale di due progetti PRIN dedicati all’italiano televisivo.


In una prima fase, nell’ambito del PRIN 2006, dal titolo L’italiano televisivo (1976-2006), il progetto ha previsto la costituzione di un corpus limitato alle tre reti RAI. Le trasmissioni, fornite dalla RAI secondo una schema di prelievo a scacchiera nella fascia di ascolto serale, sono state trascritte e marcate in XML/TEI in modo da risultare allineate al materiale audiovisivo autentico. La marcatura prevede  notazioni sui parlanti, sulle tipologie comunicative, sui generi.
Il motore realizzato consente la ricerca di forme e gruppi di forme collegate da operatori booleani, e il filtro del corpus in base a tutti i marcatori impiegati. Una volta ricercata una forma, si ottengono tutti i risultati quantitativi di frequenza anche in relazione ai vari marcatori, le concordanze e il rimando al punto specifico della registrazione audiovisiva fruibile via web.


In una seconda fase, con progetto finanziato su fondi PRIN 2008, dal titolo Il portale dell'italiano televisivo: corpora generi e stili comunicativi, si è implementato il LIT con l’aggiunta al corpus delle reti Mediaset, per lo stesso anno 2006 e con un analogo schema statistico di prelievo.


Il LIT è ora consultabile sul Portale dell'italiano televisivo (www.italianotelevisivo.org), realizzato con la collaborazione di Progettinrete, un'azienda fiorentina che si è contraddistinta in questi ultimi anni per numerosi progetti informatici in ambito umanistico.
 

Correlati

L'italiano televisivo 1976-2006
L'italiano televisivo 1976-2006

Agenda eventi


Avvisi

Biblioteca e Archivio dell'Accademia della Crusca - Servizi in emergenza COVID-19

Avviso dalla biblioteca

In ottemperanza al DPCM del 3 novembre 2020, l’Archivio e la Biblioteca dell’Accademia della Crusca sono chiuse al pubblico fino a giovedì 3 dicembre 2020.
Continuano ad essere attivi, sia per l’Archivio che per la Biblioteca, tutti i servizi da remoto. Maggiori informazioni sono disponibili in allegato.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Dante e la Crusca: Claudio Marazzini interviene alla settimana di studi Dante. Storie, immagini, paesaggi

02 nov 2020

"L'invenzione del giardino": al TGR Bell'Italia un servizio dedicato al giardino della Villa di Castello di Firenze

02 nov 2020

Trent'anni di "Crusca per voi"

07 ott 2020

L'Accademia della Crusca e le celebrazioni del 2021, anno dantesco

05 ott 2020

Il museo della lingua italiana a Firenze: un progetto che si realizza

11 ago 2020

Le celebrazioni del centenario della nascita di Gianfranco Folena

14 apr 2020

Vai alla sezione