Ristampa anastatica del Vocabolario degli Accademici della Crusca (1612)

Realizzando la ristampa anastatica del celebre Vocabolario degli Accademici della Crusca nella prima “impressione” del 1612, l’Accademia della Crusca ed Era Edizioni fanno tornare in circolazione, nella sua corposa visibilità, l’opera che nella storia della lingua italiana ha costituito un evento decisivo, paragonabile all’apparire dei capolavori letterari del Trecento, delle fondamentali opere grammaticali cinquecentesche e del romanzo manzoniano.

Racchiusa in un cofanetto, la riproduzione del Vocabolario degli Accademici della Crusca (fedele anche per formato e colore della carta e degli inchiostri) è accompagnata da un CD-Rom con la versione elettronica del Vocabolario integralmente consultabile e da un volume di presentazione storico-linguistica (Una lingua, una civiltà, il «Vocabolario»), corredato da numerose immagini, spesso inedite, provenienti dagli archivi e dalle collezioni dell’Accademia.

La pubblicazione, preparata in cinque anni di assiduo lavoro, mira a scopi sia di alta divulgazione – per le Scuole, le Università, le Biblioteche e il pubblico sensibile ai valori culturali della lingua – sia scientifici, perché costituisce, per gli studiosi della lingua italiana in tutto il mondo, una fonte di conoscenze ancora da esplorare ampiamente, soprattutto attraverso il mezzo elettronico.

Per la scelta dei materiali e per la cura con cui è stata realizzata, l’opera si rivolge anche agli appassionati delle edizioni di pregio.

Il 17 settembre 2008 l'opera è stata presentata al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano  in occasione della visita di una delegazione di Accademici al Quirinale.

 

Dati tecnici della Ristampa anastatica del Vocabolario degli Accademici della Crusca

La ristampa anastatica del Vocabolario degli Accademici della Crusca nella prima “impressione” del 1612, in formato 24,5 x 35 cm, è realizzata su Carta Corolla avorio per un totale di 1.100 pagine, ed è accompagnata:

  • dal volume di presentazione dell’opera, Una lingua, una civiltà, il «Vocabolario», formato 24,5 x 35 cm, stampato su carta naturale bianca per un totale di 104 pagine, con 87 illustrazioni, comprendente il capitolo introduttivo di Francesco Sabatini, i contributi storico-linguistici di Nicoletta Maraschio, Teresa Poggi Salani, Renzo Paolo Corritore, Domenico De Martino, Elisabetta Benucci, e i contributi relativi al progetto informatico di consultazione del Vocabolario ad opera di Massimo Fanfani, Marco Biffi e Domenico Iorio Fili;
  • dal CD-ROM comprendente l’edizione elettronica del Vocabolario degli Accademici della Crusca e un profilo di storia linguistica d’Italia di Francesco Sabatini (12 capitoli, con 135 immagini).

I tre pezzi sono contenuti in un unico cofanetto cartonato.

 

Per acquisti rivolgersi a Era Edizioni, via San Rocco 565, 21050 Castelseprio, Varese. Info: Alice D’Auria, tel. +39 0331.820498, fax +39 0331.820458, email info@gruppoera.it 

Piazza delle lingue: Lessicografia

Allegati

ALLEGATI
Vedi

Correlati

Una lingua, una civiltà, il Vocabolario. Presentazione della copia anastatica del Vocabolario degli Accademici della Crusca
La nuova ristampa anastatica del Vocabolario del 1612 presentata al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano

Agenda eventi

  Evento di Crusca

  Collaborazione di Crusca

  Evento esterno


Avvisi

Chiusure straordinarie della Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

La Biblioteca dell’Accademia della Crusca resterà chiusa nei seguenti giorni: 9 e 10 dicembre, 24 dicembre, 27-31 dicembre, 7 gennaio 2022.

Chiusure straordinarie dell'Accademia della Crusca

Avviso da Crusca

L’Accademia della Crusca resterà chiusa nei seguenti giorni: 9 e 10 dicembre, 24 dicembre, 27-31 dicembre, 7 gennaio 2022.

Certificazione verde COVID-19 e accesso all'Accademia della Crusca

Avviso da Crusca

Per accedere all'Accademia della Crusca, dal 15 ottobre al 31 dicembre 2021 (o comunque fino al perdurare dello stato di emergenza), è fatto obbligo di possedere e di esibire, su richiesta, la certificazione verde COVID-19.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Federica Mauro, autrice di Dante e le stelle, è insignita dell'onorificenza di Alfiere della Repubblica

28 nov 2021

Il presidente dell'Accademia sull'uso di booster

07 nov 2021

L'Accademica Paola Manni presenta la sua pala

28 ott 2021

Scomparso l'accademico Maurizio VItale

22 ott 2021

EFNIL: rinnovamento del comitato esecutivo

12 ott 2021

Il Dante della Crusca in prestito alle Scuderie di Quirinale

27 set 2021

Mostra “Della nostra favella questo divin poema è la miglior parte”. Dante e la Crusca

23 mar 2021

La parola fresca di giornata. 365 giorni con Dante

01 gen 2021

Vai alla sezione