Sistemazione dell'Archivio e realizzazione del nuovo sito web dell'Accademia della Crusca

Le carte dell’archivio sono state spolverate e trasferite in due sale appositamente allestite con tutte le garanzie necessarie per un’adeguata conservazione del materiale. Il trasferimento ha di fatto dato vita fisica all’Archivio storico «Severina Parodi» e all'Archivio moderno intorno al quale hanno ruotato varie iniziative pubbliche.
L’Accademia ha preferito sviluppare un software autonomo di catalogazione anziché acquistarne uno che non si confaceva alle esigenze dell’archivio, e ha così utilizzato i fondi dedicati per gettare le basi di quello che è diventato ArcheoTheke di Crusca (poi Archivio Digitale), la personalizzazione a uso dell’Accademia del programma di Progettinrete per la schedatura, l’inventariazione e la consultazione di archivi storici secondo gli standard ISAD(G) e ISAAR(CPV) per Enti e Soggetti produttori.
L’applicazione consente all’operatore di creare liberamente strutture ad albero, senza vincoli nel numero e nella tipologia dei livelli che possono essere modificati sia durante la schedatura, sia in fase di riordino. A ogni oggetto creato possono essere associate non solo immagini, ma anche altri oggetti multimediali e persino le trascrizioni, sulle quali è possibile effettuare delle ricerche linguistiche avanzate. Il programma è in grado di gestire documenti di qualsiasi tipo e forma e consente di personalizzare ulteriormente sia il tracciato di classificazione che l'interfaccia di inserimento. Per l’accesso alla consultazione sono disponibili numerosi livelli differenziati di ricerca e di navigazione, in base alle specifiche esigenze di accesso alla documentazione che si intende adottare.

 

  • Realizzazione del sito web dell'Accademia

Vedi nella sezione Strumenti informatici


Agenda eventi


Avvisi

"La Crusca per voi", 59 (2019, II)

Avviso da Crusca

L'indice del nuovo fascicolo è disponibile nella sezione "Pubblicazioni".

Dare voce all’incompetenza: un grande male del nostro tempo

Avviso da Crusca

Pubblicato il nuovo Tema di Claudio Marazzini; è possibile intervenire nel dibattito commentando qui.

Italiano in autostrada

Avviso da Crusca

Pubblicato l'intervento conclusivo al Tema di Vittorio Coletti.

Prima tornata accademica 2020

Avviso da Crusca

Firenze, villa di Castello, 24 gennaio 2020. Durante la tornata, dedicata alla conservazione del patrimonio iconografico dell'Accademia e alla presentazione delle registrazioni dialettologiche della Prima Guerra Mondiale, saranno anche presentate quattro nuove pale accademiche.
Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Eventi".

"Italiano digitale. La rivista della Crusca in rete"

Avviso da Crusca

Pubblicato il numero VIII, 2019/1 (gennaio -marzo). Il fascicolo è disponibile in rete.

"Studi di grammatica italiana"

Avviso da Crusca

Pubblicato il numero XXXVII. L'indice degli articoli contenuti nel volume è disponibile nella sezione "Pubblicazioni".

Biblioteca dell'Accademia - Donazioni

Avviso dalla biblioteca

La Biblioteca accetta in dono unicamente opere attinenti ai propri ambiti disciplinari.
Le opere inviate non saranno comunque restituite al donatore.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Un museo della lingua italiana a Firenze: la proposta del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte

21 gen 2020

Istituito il Dantedì. Ogni 25 marzo Dante Alighieri sarà celebrato a livello nazionale

19 gen 2020

I manifesti futuristi dell'archivio Crusca-Memofonte al programma televisivo "Passato e presente"

Vai alla sezione