Rovella

Rovella

Ornella Pollidori Castellani (accademica dal 2 marzo 1990)

Che là più cresce u' più la pietra scema

La pala, eseguita dal pittore tedesco Christian Roland Mertens, è realizzata in dialogo con la pala dell'accademico Arrigo Castellani - l'Attardato - coniuge di Ornella Pollidori, attraverso la continuità del paesaggio e dello stile. L'ornello – varietà di frassino –, che incornicia la scena sulla sinistra, rispecchia l'albero rappresentato sulla destra nella pala dell'Attardato, e si riferisce al nome dell'Accademica. Il nome "Rovella" richiama l'arrovellarsi di uno spirito inquieto, rappresentato dall'attorcigliarsi delle spighe di grano (nei vasetti sulla sinistra). Il motto "che là più cresce u' più la pietra scema", tratto dalla rima 152 di Michelangiolo, parla del progressivo raffinarsi dei pensieri e delle opere, così come della persona stessa e, attraverso di lei, di chi le sta intorno. Questo concetto è rappresentato attraverso l'emergere della figura in pietra scolpita da Cupido sulla destra, così come per mezzo dell'ambientazione della scena in un'alba primaverile.

Abbellito

Abbellito


Iacopo Giraldi (accademico dal 14 luglio 1594)

sec. XVII

Scheda

Abbozzato

Abbozzato


Camillo Rinuccini (accademico dal 12 dicembre 1601)

sec. XVII (prima metà)

Scheda

Abbronzato

Abbronzato


Flaminio Mannelli (accademico dal 1586)

sec. XIX

Scheda

Abburattato

Abburattato


Giulio Libri (accademico dal 4 settembre 1588)

sec. XVI-XVII

Scheda


Agenda eventi


Avvisi

L’Accademia della Crusca nomina 13 nuovi accademici corrispondenti

Avviso da Crusca

Maggiori informazioni sono disponibili nelle sezioni "Ufficio stampa" e "Notizie".

Biblioteca dell'Accademia - Donazioni

Avviso dalla biblioteca

La Biblioteca accetta in dono unicamente opere attinenti ai propri ambiti disciplinari.
Le opere inviate non saranno comunque restituite al donatore.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

L’Accademia della Crusca nomina 13 nuovi accademici corrispondenti

06 nov 2019

Vai alla sezione