cica crema

Varianti: cica-crema, cicacrema

Ambito d'uso: pubblicità

Ambito d'origine: cosmesi, marketing

Categoria grammaticale: sost. f.

Definizione

Crema usata in campo estetico dall’effetto lenitivo e cicatrizzante./p>

Etimologia

Adattamento dell’inglese cica cream o del francese cica crème che nascono dalla composizione del prefissoide cica- e di ‘crema’.

Prima attestazione

15/2/2018
"Cosa sono. Le “crema cica” (o “cica-creme”) sono formule estremamente lenitive e riparatrici che alleviano le irritazioni cutanee, rafforzando la barriera epidermica e favorendone i processi fisiologici di autoguarigione" (Annalisa Betti, Le nuove “cica-creme”: il test di Moda 24, ilsole24ore.com, sez. Moda24, 15/2/2018).

Presenza sui dizionari

Nessuna

Diffusione al: 19 ottobre 2018

Google: “cica crema” 14.900, “cica creme” 3.710; “cicacrema” 9.440, “cicacreme” 273; “cica-crema” 14.900”, “cica-creme” 3.500.
"la Repubblica": 1 r. (2018, sez. Donne)
"Il sole 24 Ore": 1 r. (2018, sez. Moda24)

Note

La parola cica crema indica una crema lenitiva e cicatrizzante usata in ambito dermo-cosmetico ed estetico. Il prodotto nasce in Corea del Sud e la sua formula fondamentale, a base di Centella Asiatica (ovvero una pianta dal forte potere cicatrizzante) è stata variamente utilizzata dalle case cosmetiche francesi, alle quali si deve la diffusione del prodotto in Europa. La parola cica crema, nelle varianti grafiche cicacrema e cica-crema, è un adattamento dell’inglese cica cream e del francese cica crème e compare per la prima volta sulle etichette delle creme commercializzate in Italia da case cosmetiche francesi. Le prime sporadiche occorrenze della parola in testi in lingua italiana su internet si hanno nel 2015-2016 ma è soltanto nel 2017 che si è registrato un incremento notevole nell’impiego che, nel corso del 2018 è cresciuto in maniera considerevole. Si tratta di una parola macedonia che nasce dalla composizione del prefissoide cica- che porta il significato di ‘cicatrizzante’ (sia in lingua inglese che francese e italiano) e di crema. Ultimamente il prefissoide cica-, sta avendo largo impiego nell’ambito della cura dermatologica, concorrendo alla formazione di altri composti come cicaspray, cica labbra ecc. Infine se nella prima attestazione del febbraio 2018 cica crema compariva ancora tra virgolette, i dati più recenti che non presentano tale precauzione grafica, confermano che la parola viene percepita sempre di più come appartenente a un lessico familiare.  

Esempi d'uso

  • "E le cica creme paiono essere proprio il perfetto esempio poiché sfruttano al massimo il loro ingrediente principale, la Centella Asiatica, rinforzandolo con altri ingredienti lenitivi e idratanti" (Maria Maccari, Cica creme, perché sono considerate la nuova frontiera dello skin care, d.repubblica.it, 12/4/2018).
  • "La nuova frontiera dello skin care è rappresentata dalle cica-creme, formule lenitive e riparatrici ad azione benefica per la nostra pelle. Le cica-creme, infatti, alleviano le irritazioni della cute rafforzando la barriera dell’epidermide e favorendone i processi di auto guarigione" ([s.f.], Arrivano le nuove cica-creme: ecco 4 buoni motivi per provarle, donnaclick.it, 3/5/2018). 
  • "A rendere uniche le cica creme è sicuramente la formulazione che vanta preziosi ingredienti naturali quali la Centella asiatica detta anche Tiger Grass, l’olio di crusca di riso e il burro di karité" (Veronica Bufano, Cica creme: cosa sono e come funzionano!, memagazine.it, 11/7/2018).
Miriam Di Carlo

Approfondimenti e link

13 giugno 2019


Agenda eventi

  Evento di Crusca

  Collaborazione di Crusca

  Evento esterno


Avvisi

Nuovo regolamento per gli utenti della Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Dal 3 gennaio 2023, per gli studiosi che accedono alla Biblioteca è in vigore un nuovo regolamento.

Ordine di servizio

Avviso da Crusca

In ottemperanza alla normativa vigente, si raccomanda a tutti coloro che frequentano, a vario titolo, la Villa medicea di Castello, l’osservanza delle seguenti regole da adottare per il contenimento dei consumi energetici:
- all’interno della Villa l’esercizio degli impianti termici di climatizzazione alimentati a gas naturale è consentito per 11 ore giornaliere dall’8 novembre al 7 aprile (art. 1 comma 2 del Decreto del Ministro della Transizione ecologica del 6 ottobre 2022);
- la media ponderata delle temperature dell'aria, misurate nei singoli ambienti di ciascun locale della Villa per la climatizzazione invernale non deve essere superiore a 19 gradi centigradi, più 2 gradi centigradi di tolleranza (art. 19-quater del Decreto legge n. 17 del 1° marzo 2022);
- l’apertura delle finestre per il ricambio dell’aria deve essere limitata allo stretto necessario;
- regolare la luminosità della luce artificiale a seconda della luminosità esterna;
- spegnere le luci, il monitor del PC e il fancoil quando ci si allontana dalla propria postazione di lavoro e al termine del proprio orario di lavoro;
- non stampare mail o altri documenti, se non strettamente necessario.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Scomparsa l'accademica Bice Mortara Garavelli

26 gen 2023

Antichi maestri: un allestimento teatrale appositamente pensato per la Crusca

11 nov 2022

Scomparso lo storico della lingua Andrea Dardi

02 nov 2022

Due spettacoli teatrali alla villa medicea di Castello

26 ott 2022

Scomparso l'accademico Luciano Agostiniani

20 ott 2022

L’italiano e i giovani. Come scusa? Non ti followo: il libro edito dall'Accademia in occasione della Ventiduesima Settimana della lingua italiana nel mondo

15 ott 2022

Tre visite guidate riservate ai soci UniCoop Firenze e Amici dell'Accademia della Crusca

10 ott 2022

Sao ko kelle terre. Piccola storia della lingua italiana: al MUNDI uno spettacolo dedicato alla lingua italiana

23 set 2022

Vai alla sezione