eskere

Varianti: esketit, esghere, lesghere, sghere, eskereee, esghereee

Ambito d'uso: giovani, social media,

Ambito d'origine: musica, musica trap,

Categoria grammaticale: interiez.

Definizione

Esclamazione usata come richiamo o saluto tra amici o per esprimere consenso

Etimologia

Riduzione della locuzione inglese “let’s get it!”, ovvero 'facciamolo!' o 'andiamocelo a prendere' in riferimento ai soldi o secondariamente alla droga.

Prima attestazione

2014
"Sono in giro a fare il figo [lesghere!]
E lo so, e lo so ti sto sul cazzo [eskere!]"

(dalla canzone Le mie Jordan, Bello Figo, ottobre 2014)

Periodo di affermazione: 2017-2018

Diffusione al: 19 settembre 2018

  • Google: “eskere” 85.400; “esketit” 53.600; “esghere” 18.400; “lesghere” 3.930; “sghere” 2.620; “eskereee” 20.500; “esghereee” 7.230
  • "la Repubblica": 1 r. (2018)
  • "Corriere della Sera": 1 r. (2018)

Note

Il termine eskere nasce nell’ambiente rap e trap americano come riduzione della locuzione inglese “let’s get it!”, ovvero 'facciamolo!' o 'andiamocelo a prendere' in riferimento ai soldi o secondariamente alla droga. In Italia il termine è introdotto per la prima volta nel motivo di sottofondo della canzone Le mie Jordan di Bello Figo uscita nel 2014, ma viene diffuso principalmente dal gruppo Dark Polo Gang nel 2017. Si tratta di un termine usato dai giovani e giovanissimi perlopiù come esclamazione, richiamo tra amici o più in generale come interiezione, una sorta di “bella!” o “daje!”(noti intercalari giovanili usati come saluto o per esprimere consenso). Numerose le varianti grafico-fonetiche.

Esempi d'uso

  • "Tra Mika, Rovazzi, una serie infinita di YouTuber (tra cui Luis, TVB Luis, seguite Luis) e altre personalità X, infatti, la Dark Polo Gang ha portato un briciolo di "esghere" e flex al ventottesimo genetliaco di Fedez" (Tommaso Naccari, Perché tutti sono impazziti all’ipotesi che la DPG firmi con Newtopia?, Noisey, 20/10/2017). 
  • "Eskere si Vola in 3 media, con 2 Debiti" (post su Facebook, 29/6/2018).
  • "Ho perso il conto degli esami che ho questa settimana, se li passo tutti urlo “eskere” in qualche posto proibito" (post su Facebook, 16/9/2018).
Luisa di Valvasone

Approfondimenti e link

19 giugno 2019


Agenda eventi


Avvisi

Il Museo della lingua italiana: una svolta nella politica linguistica nazionale?: il Tema di N. Maraschio

Avviso da Crusca

La discussione è aperta nella sezione "Il Tema".

"Italiano digitale", XIII, 2020/2 (aprile-giugno)

Avviso da Crusca

Il nuovo fascicolo è interamente disponibile in rete.

Una nuova banca dati in rete: la Stazione Lessicografica

Avviso da Crusca

Un sistema di consultazione integrato di dizionari di italiano in rete, aperto a tutti. La Stazione è raggiungibile dalla sezione Scaffali digitali.
> www.stazionelessicografica.it

Biblioteca dell’Accademia della Crusca: servizi in emergenza covid-19 - AGGIORNATO AL 26 AGOSTO 2020

Avviso dalla biblioteca

Modalità di accesso alla sala consultazione e alle collezioni della Biblioteca aggiornate al 26 agosto 2020.
> Accesso alla biblioteca

Biblioteca dell'Accademia - Donazioni

Avviso dalla biblioteca

La Biblioteca accetta in dono unicamente opere attinenti ai propri ambiti disciplinari.
Le opere inviate non saranno comunque restituite al donatore.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Una buona notizia dal sito dell’INPS: switch off diventa passaggio

20 set 2020

Il museo della lingua italiana a Firenze: un progetto che si realizza

11 ago 2020

L’italiano non è una lingua da confinare. Intervista a Claudio Marazzini

27 apr 2020

Il nuovo direttore dell'Opera del Vocabolario Italiano

20 apr 2020

Le celebrazioni del centenario della nascita di Gianfranco Folena

14 apr 2020

Il perfetto italiano del primo ministro albanese Edi Rama e l'amicizia tra le nostre due nazioni

09 apr 2020

25 marzo, ore 18: appuntamento al balcone per il primo Dantedì

24 mar 2020

Due speciali su Dante di Rai Cultura

22 mar 2020

Vai alla sezione