streamer

Varianti: online streamer, internet streamer, live streamer

Ambito d'uso: nuovi media, rete, videogiochi

Ambito d'origine: nuovi media, rete, videogiochi

Neologismo semantico

Categoria grammaticale:

sost. m. e f. inv. (raro il plurale streamers)

Definizione

1. Persona che gestisce un canale su una piattaforma di streaming (per es. Twitch.tv) dal quale trasmette video in diretta, spec. relativi all’ambito dei videogiochi, intrattenendo i propri spettatori (attraverso un microfono e una videocamera) e interagendo con loro tramite una chat apposita;
2. Chi guarda film, video e in generale contenuti in streaming.


Etimologia

Prestito integrale dall’inglese, formato dal verbo to stream ‘fluire, scorrere’, con l’aggiunta del suffisso -er.

Prima attestazione

2013
"Il suo campione preferito è Irelia, ed è stato scelto come streamer in evidenza non solo per la sua forza, ma anche per la sua voglia continua di migliorarsi e migliorare gli alleati con cui si trova, fornendo ogni volta ottimi consigli". (League of Legends: Nuovo streamer italiano in evidenza – vANEZ, www.gamesource.it, 26/6/2013)

Periodo di affermazione:

2020

Presenza sui dizionari

Nessuna nel significato indicato; la parola è registrata, ma con altri significati.

Diffusione al: 12 ottobre 2021

Google: 1.630.000 r. (compresenza di più significati); “streamer + Twitch” 5.200.000 r.; “streamer + YouTube” 700.000 r.; “streamer + gaming” 222.000 r.
“Corriere della Sera”: 4 r. (p.a. 2020)
“la Repubblica”: 45 r. (p.a. 2016)
“La Stampa”: 2 r. (p.a. 2020) 

Note

Nelle prime occorrenze rintracciate in rete, lo streamer è un giocatore o una giocatrice di videogiochi (chiamati nell’ambiente gamer, player o, se professionisti, pro player) che dal proprio canale trasmette in diretta streaming partite o sessioni di gioco (nel gergo dette live, da live streaming), commentandole e interagendo con gli spettatori attraverso una chat apposita. La fruizione di contenuti in streaming, soprattutto da parte di un pubblico giovane, è cresciuta nel periodo della pandemia da Covid-19 e oggi i video trasmessi dagli streamer possono non riguardare più esclusivamente l’ambito dei videogiochi (gaming) e degli eSport (così sono definiti gli sport elettronici a livello competitivo). Ad esempio, su Twitch.tv (al momento la piattaforma più utilizzata per lo streaming in diretta) troviamo video sui temi più vari (video personali, monologhi, conversazioni con utenti o con ospiti ecc.) e molti canali dedicati agli sport tradizionali, alla musica dal vivo, all’arte, ai podcast, ai viaggi, al cinema e così via.

La parola streamer, seppur nuova nel significato analizzato qui, è in realtà presente nel lessico italiano e registrata dai dizionari contemporanei con altri significati specialistici, nell’informatica, nella fisica e nella pesca. L’ambito d’uso di streamer è prevalentemente il linguaggio della rete, ma le attestazioni nell’archivio della “Repubblica”, in aumento a partire dal 2020, dimostrano una crescente diffusione del termine, di pari passo alla fiorente popolarità degli streamer stessi, soprattutto tra i giovani. Il vocabolo è impiegato perlopiù come sostantivo invariabile, ma si rintracciano occorrenze, sebbene assai minoritarie, anche della forma plurale inglese streamers.

È inoltre attestato un secondo significato di streamer, che emerge in sporadiche attestazioni in rete e nella stampa, ovvero ‘chi guarda film, video e in generale contenuti in streaming’. Tuttavia, tale accezione è rimasta piuttosto marginale anche nel linguaggio del web, probabilmente a causa della maggior frequenza e pregnanza di streamer nel nuovo significato.

Si registra, infine, la presenza del verbo streammare.

Esempi d'uso

  • Twitch e Youtube sono ormai un fenomeno su larghissima scala che coinvolge moltissimi giocatori. Alcuni degli streamer sono diventati delle star e riescono a guadagnare tantissimo, anche decine di migliaia di euro in certi casi in Italia. (Alessandro Oteri, Fisco e Youtuber, quello che nessuno vi ha mai detto, www.hwupgrade.it, 16/7/2014)
  • Le autorità della provincia cinese dell’Hubei hanno varato un regolamento che vieta alle streamers, le ragazze che fanno le dirette in Rete, di esibirsi con vestiti succinti, trasparenti o sexy. (Filippo Santelli, Fusi orari, “la Repubblica”, 31/1/2019)
  • Quindi, se prima le due figure [streamer e youtuber] erano ben distinte, oggi non lo sono poi così tanto. Certo c’è da dire che il modus operandi tra le due è decisamente diverso, infatti se lo youtuber registra dei video, li monta e poi li pubblica (anche giorni dopo), lo streamer deve svolgere il suo lavoro in live, senza possibilità di tagli o di coperture in periodi nei quali non può essere attivo. (Marco Ottaviano, Quali differenze ci sono tra Streamer e Youtuber?, www.pianosocial.com, 18/9/2020) 
Luisa di Valvasone

Approfondimenti e link

6 dicembre 2021


Agenda eventi

  Evento di Crusca

  Collaborazione di Crusca

  Evento esterno


Avvisi

Nuovo regolamento per gli utenti della Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Dal 3 gennaio 2023, per gli studiosi che accedono alla Biblioteca è in vigore un nuovo regolamento.

Ordine di servizio

Avviso da Crusca

In ottemperanza alla normativa vigente, si raccomanda a tutti coloro che frequentano, a vario titolo, la Villa medicea di Castello, l’osservanza delle seguenti regole da adottare per il contenimento dei consumi energetici:
- all’interno della Villa l’esercizio degli impianti termici di climatizzazione alimentati a gas naturale è consentito per 11 ore giornaliere dall’8 novembre al 7 aprile (art. 1 comma 2 del Decreto del Ministro della Transizione ecologica del 6 ottobre 2022);
- la media ponderata delle temperature dell'aria, misurate nei singoli ambienti di ciascun locale della Villa per la climatizzazione invernale non deve essere superiore a 19 gradi centigradi, più 2 gradi centigradi di tolleranza (art. 19-quater del Decreto legge n. 17 del 1° marzo 2022);
- l’apertura delle finestre per il ricambio dell’aria deve essere limitata allo stretto necessario;
- regolare la luminosità della luce artificiale a seconda della luminosità esterna;
- spegnere le luci, il monitor del PC e il fancoil quando ci si allontana dalla propria postazione di lavoro e al termine del proprio orario di lavoro;
- non stampare mail o altri documenti, se non strettamente necessario.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Scomparsa l'accademica Bice Mortara Garavelli

26 gen 2023

Antichi maestri: un allestimento teatrale appositamente pensato per la Crusca

11 nov 2022

Scomparso lo storico della lingua Andrea Dardi

02 nov 2022

Due spettacoli teatrali alla villa medicea di Castello

26 ott 2022

Scomparso l'accademico Luciano Agostiniani

20 ott 2022

L’italiano e i giovani. Come scusa? Non ti followo: il libro edito dall'Accademia in occasione della Ventiduesima Settimana della lingua italiana nel mondo

15 ott 2022

Tre visite guidate riservate ai soci UniCoop Firenze e Amici dell'Accademia della Crusca

10 ott 2022

Sao ko kelle terre. Piccola storia della lingua italiana: al MUNDI uno spettacolo dedicato alla lingua italiana

23 set 2022

Vai alla sezione