svapare *

Ambito d'uso: giovani, mass media,

2012

Definizione: verbo che indica l'atto di fumare una sigaretta elettronica, o, per essere più precisi, l’azione di emettere del vapore acqueo – eventualmente aromatizzato – tramite uno strumento costituito da una batteria ricaricabile, un circuito elettrico, un filtro e un vaporizzatore, che può prendere a sua volta il nome di svapo, come è svapatore chi ne fa uso e svapata una "fumata".

Svapare è un neoconio, registrato tra i neologismi nel vocabolario Treccani in rete assieme a svapata, mentre non sono registrati svaposvapatore. Anche se non attestati in altri dizionari, il verbo e suoi correlati appaiono molto diffusi in rete: Google ci restituisce, in ricerche limitate a contesti italiani, 99.100 risultati per svapare, 273.000 per svapo, 14.100 per svapata e 20.100 per svapatore [dicembre 2013]. Non dimentichiamo le versioni meno diffuse, ma attestate in Google, svappare e svappata.

L’esigenza da cui nasce il verbo svapare è sottolineare che sarebbe incongruente fumare una sigaretta elettronica, dal momento che questa genera solo vapore, non fumo.

Per Treccani, la spiegazione dell’etimo del verbo è la seguente: Derivato dal s. m. vapore con l'aggiunta simultanea del prefisso s-e del suffisso -are.

Possiamo ipotizzare che la necessità di distinguere il fumare dal “fumare una sigaretta elettronica”, la scomodità di usare un’espressione descrittiva come “sto fumando una sigaretta elettronica”, l’influsso dell’agile verbo inglese to vape, usato nella stessa accezione, e l’esistenza di termini similari precedenti, impiegati a livello gergale per l’atto di fumare una sigaretta e della sigaretta in sé (svampare e svampa/svamposa), abbiamo insieme concorso alla diffusione di svapare accanto al più “scontato” e meno specializzato svaporare (la ricerca di svaporare sigaretta elettronica in Google dà comunque 3.780 risultati). Rimane da vedere se il verbo attecchirà, considerato anche che il fenomeno delle “svapo” sembra già in contrazione.

Attestazioni

  • Repubblica.it (6/12/2013) "Poche righe, un vero Tsunami per gli operatori del settore e per chi si è dato al fumo digitale, abituato ormai a fare un tiro, anzi, a "svapare", come si dice in gergo, ovunque, dai ristoranti ai bar e ai cinema."
  • Corriere.it (4/4/2013) "Con Ovale si «svapa» bresciano"
  • AIRC (aprile 2013) "Anche svapare può far male alla salute"

Attestazioni lessicografiche

Vocabolario Treccani sezione Neologismi

Per approfondimenti leggi anche la scheda della Consulenza linguistica

[a cura di Vera Gheno]

Piazza delle lingue: La variazione linguistica

3 dicembre 2013

Piazza delle lingue: La variazione linguistica


Agenda eventi


Avvisi

Certificazione verde COVID-19 e accesso all'Accademia della Crusca

Avviso da Crusca

Per accedere all'Accademia della Crusca, dal 15 ottobre al 31 dicembre 2021 (o comunque fino al perdurare dello stato di emergenza), è fatto obbligo di possedere e di esibire, su richiesta, la certificazione verde COVID-19.

La lingua di Dante non può parlare di scienza. Il MUR esclude l'italiano nel bando per i fondi FIS

Avviso da Crusca

Il nuovo Tema di Claudio Marazzini. Partecipa alla discussione

Servizi in emergenza Covid-19 - Aggiornamenti del 4 agosto 2021

Avviso dalla biblioteca

Il Presidente dell’Accademia della Crusca, in ottemperanza alla vigente normativa per il contrasto e il contenimento della pandemia da Covid-19, impartisce le seguenti indicazioni:

La Biblioteca dell’Accademia della Crusca è aperta al pubblico con gli orari consueti.
Si elencano di seguito le modalità di accesso alla sala di consultazione e alle collezioni della Biblioteca, in vigore fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19. Leggi tutto

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Scomparso l'accademico Maurizio VItale

22 ott 2021

EFNIL: rinnovamento del comitato esecutivo

12 ott 2021

Il Dante della Crusca in prestito alle Scuderie di Quirinale

27 set 2021

Mostra “Della nostra favella questo divin poema è la miglior parte”. Dante e la Crusca

23 mar 2021

La parola fresca di giornata. 365 giorni con Dante

01 gen 2021

"Dentro la Crusca, dentro l'italiano": le iniziative nate dalla collaborazione 2020/2021 tra l'Accademia e UniCoop Firenze

01 gen 2021

L'Accademia della Crusca e le celebrazioni del 2021, anno dantesco

02 gen 2021

Vai alla sezione