12 (aprile 1996)

Articoli

Sommario

Pag.


Un maestro perduto (Giorgio Pasquali)

Pag. 1-3


Giovanni Nencioni

Risposta al quesito del signor Giorgio D. Garavaglia di Bologna sul rapporto tra lingua scritta e lingua parlata

Pag. 4


Bice Mortara Garavelli

Risposta al quesito del professor Giuseppe Cosentino di Matera sull’origine dei termini anaforico e cataforico e sull’uso che ne viene fatto nelle riviste didattiche

Pag. 5-6


Giovanni Nencioni

Risposta al quesito del professor Adelio Cola di Rivoli (Torino) sui significati traslati del verbo portare e del nome discorso

Pag. 6-7


Luca Serianni

Risposta al quesito del dottor Gianluca Ferretti di Calenzano (Firenze) sull’uso dell’articolo lo e sull’origine del verbo smarimettere

Pag. 7-8


Giovanni Nencioni

Risposta al quesito del gruppo letterario “Formica nera” di Padova sull'espressione fare segno di, sulle parole olografe e no e sugli avverbi su e giù

Pag. 8


Giovanni Nencioni

Risposta al quesito del dottor Dino Basili di Roma sul significato della parola alleccorito

Pag. 8


Severina Parodi

Risposta ai quesiti di Carmela Iacono (Ragusa) su: inciucio, pastrocchio, no-profit e il posto (l’ora) delle fragole; perché New York è la grande mela e si dice a priori

Pag. 9


Giovanni Nencioni

Risposta al quesito del signor Piero Garbellotto di Conegliano (Treviso) sull’uso di parole straniere nei documenti pubblici

Pag. 10


Luca Serianni

Risposta al quesito del professor Pier Paolo Benucci di Firenze sull’accoglimento nell’italiano comune di parole prima ritenute scorrette

Pag. 10


Giovanni Nencioni

Risposta al quesito del dottor Giuseppe Rossi di Chiesanuova Uzzanese (Pistoia) sull’uso al plurale del pronome chi e sul pleonasmo

Pag. 11


Luca Serianni

Risposta al quesito del signor Giuseppe Mannetta di Gesualdo (Avellino) sulla forma aferetica del dimostrativo questo

Pag. 11-12


Luca Serianni

Risposta al quesito del professor Paolo Benucci di Firenze sulla grafia con h diacritica nelle forme del verbo avere

Pag. 11-12


Giovanni Nencioni

Risposta al quesito della signora Antonella Fiore di Castiglione d’Asti (Asti) sull’articolo un apostrofato e sull’uso delle preposizioni

Pag. 12-13


Luca Serianni

Risposta al quesito della signora Edda Bartolini di Milano sulla corretta pronuncia di geroglifici

Pag. 13


Luca Serianni

Risposta al quesito del dottor Gianluca Ferretti di Calenzano (Firenze), sulla corretta pronuncia di coppia e coppa

Pag. 13


Luca Serianni

Risposta al quesito del signor Luciano Gilardoni di Como sulla corretta pronuncia di Como

Pag. 13


Giovanni Nencioni

Risposta al quesito dell’ingegnere Roberto Balducci di Pianoro (Bologna) sulle forme gerundive guaiendo e gioiendo, sulle scritture oltrettutto e nonnostante

Pag. 14


Giovanni Nencioni

Risposta al quesito del signor Oscar Locatelli di Paladina (Bologna) sulla desinenza della prima persona plurale dell’indicativo presente

Pag. 14-15


Spigolature da Graziadio Isaia Ascoli, comunicazione fatta al Congresso dell’Associazione Pedagogica Italiana tenutosi a Bologna nel 1874

Pag. 15-16



Ultime pubblicazioni

, Leonardo, la scrittura infinita. «Lingua italiana, ingegno e ingegneri»


Studi di lessicografia italiana, SLeI - XXXIX (2022)


, Gli statuti delle fiere di Bolzano in tedesco e in italiano (1792)


Agenda eventi

  Evento di Crusca

  Collaborazione di Crusca

  Evento esterno


Avvisi

Chiusura estiva della biblioteca

Avviso da Crusca

A causa della chiusura estiva dell'Accademia della Crusca, la biblioteca resterà chiusa dall'8 al 19 agosto compresi.

Chiusura estiva dell'archivio

Avviso dall'archivio

A causa della chiusura estiva dell'Accademia della Crusca, l'Archivio resterà chiuso dall'8 al 19 agosto compresi.

Chiusura estiva dell'Accademia

Avviso da Crusca

L'Accademia della Crusca resterà chiusa dall'8 al 19 agosto compresi. Gli uffici riapriranno regolarmente il lunedì 22.

Accesso alla Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° maggio 2022 per accedere alla Biblioteca non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane però fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Norme di accesso alla sede dell'Accademia

Avviso da Crusca

Avvisiamo che dal 1° maggio, a norma del D.L. 24 marzo 2022 n. 24 e dell'Ordinanza del Ministero della Salute del 28 aprile 2022, per accedere ai locali dell'Accademia, all'Archivio e alla Biblioteca non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Accesso all'Archivio

Avviso dall'archivio

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto Legge 24/22 (cosiddetto Decreto Riaperture), per accedere all'Archivio dell'Accademia non sarà più necessaria la certificazione verde (green pass), né base né rafforzata. È obbligatorio invece indossare una mascherina chirurgica.

Accesso alla Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto Legge 24/22 (cosiddetto Decreto Riaperture), per accedere alla Biblioteca non sarà più necessaria la certificazione verde (green pass), né base né rafforzata. È obbligatorio invece indossare una mascherina chirurgica.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

L'accademico Rosario Coluccia alla trasmissione Agorà

17 ago 2022

Scomparso l'accademico Luca Serianni

21 lug 2022

MUNDI. il Museo Nazionale Dell'Italiano in anteprima

05 lug 2022

Nominati 19 nuovi accademici

29 apr 2022

Gli accademici contro la guerra

04 mar 2022

Le parole di Dante fresche di giornata in onda su Radio 1

27 dic 2021

Federica Mauro, autrice di Dante e le stelle, è insignita dell'onorificenza di Alfiere della Repubblica

28 nov 2021

Il presidente dell'Accademia sull'uso di booster

07 nov 2021

Vai alla sezione