3 (ottobre 1991)

Articoli

Sommario

Pag.


Giovanni Nencioni

La «deriva» della lingua italiana

Pag. 1-4


Maurizio Vitale

Risposta al quesito della signora Edera Stritzel di Rapallo sul fiorentino elevato a lingua nazionale

Pag. 5


Maria Luisa Altieri Biagi

Risposta al quesito del signor Stefano Barricelli su neologismi ed identità dell'italiano

Pag. 5-6


Teresa Poggi Salani

Risposta al quesito della signora Sofia Fucito di Sorrento sull'alternanza riga/rigo e rispettive forme plurali

Pag. 6-7


Teresa Poggi Salani

Risposta al quesito del professor Gian Battista Tognoli di Gottolengo (Brescia) sulla concordanza tra soggetto e parte nominale del predicato

Pag. 8


Teresa Poggi Salani

Risposta al quesito della professoressa Carmela Iacono di Ragusa sulla concordanza tra participio passato e oggetto

Pag. 8-9


Mariuma Miliani

Risposta al quesito della signora Patrizia Raveggi (Istituto Italiano di Cultura di Singapore) sulla tradizione italiana nella terminologia musicale

Pag. 9-10


Giovanni Nencioni

Risposta al quesito della professoressa Gemma Stocchi Ziosi di Bologna sull'accordo con nomi che cambiano genere nella forma plurale (dito/dita, paio/paia)

Pag. 10-11


Giovanni Nencioni

Risposta al quesito della professoressa Edda Vincenzi di Padova sulla forma plurale di dito (dita/diti)

Pag. 10-11


Giovanni Nencioni

Risposta al quesito della professoressa Francesca M. Casini di Sesto Fiorentino (Firenze) sull'uso non sessista della lingua

Pag. 11-13


Luca Serianni

Risposta al quesito del signor Giulio Facini di Lucca su alcuni neologismi

Pag. 13


Luca Serianni

Risposta al quesito del dottor Girolamo Caianiello di Roma sulla sintassi dei verbi inerire, afferire, attenere

Pag. 14


Severina Parodi

Risposta al quesito della signora Patrizia Melegari di Faenza sull'uso e abuso della parola scenario

Pag. 14-15


Severina Parodi

Risposta al quesito della classe IV F dell'Istituto tecnico commerciale "A. Pitentino" di Mantova sulla storia del nome Firenze

Pag. 15


Spigolature da Giacomo Leopardi, Zibaldone di pensieri, 791-798 (16 marzo 1821)

Pag. 16



Ultime pubblicazioni

, Sonetti di Francesco Cei


, Parole che dici umane


Studi di lessicografia italiana, SLeI - XXXVIII (2021)


Agenda eventi


Avvisi

Certificazione verde COVID-19 e accesso all'Accademia della Crusca

Avviso da Crusca

Per accedere all'Accademia della Crusca, dal 15 ottobre al 31 dicembre 2021 (o comunque fino al perdurare dello stato di emergenza), è fatto obbligo di possedere e di esibire, su richiesta, la certificazione verde COVID-19.

La lingua di Dante non può parlare di scienza. Il MUR esclude l'italiano nel bando per i fondi FIS

Avviso da Crusca

Il nuovo Tema di Claudio Marazzini. Partecipa alla discussione

Servizi in emergenza Covid-19 - Aggiornamenti del 4 agosto 2021

Avviso dalla biblioteca

Il Presidente dell’Accademia della Crusca, in ottemperanza alla vigente normativa per il contrasto e il contenimento della pandemia da Covid-19, impartisce le seguenti indicazioni:

La Biblioteca dell’Accademia della Crusca è aperta al pubblico con gli orari consueti.
Si elencano di seguito le modalità di accesso alla sala di consultazione e alle collezioni della Biblioteca, in vigore fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19. Leggi tutto

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Scomparso l'accademico Maurizio VItale

22 ott 2021

EFNIL: rinnovamento del comitato esecutivo

12 ott 2021

Il Dante della Crusca in prestito alle Scuderie di Quirinale

27 set 2021

Mostra “Della nostra favella questo divin poema è la miglior parte”. Dante e la Crusca

23 mar 2021

La parola fresca di giornata. 365 giorni con Dante

01 gen 2021

"Dentro la Crusca, dentro l'italiano": le iniziative nate dalla collaborazione 2020/2021 tra l'Accademia e UniCoop Firenze

01 gen 2021

L'Accademia della Crusca e le celebrazioni del 2021, anno dantesco

02 gen 2021

Vai alla sezione