SGI - VI (1977)

Articoli

AA.VV.

«Atti del Seminario sull'italiano parlato»: Notizia

Pag. 007-485


Paolo Mancini, Alberto Macerata

La strumentazione di analisi fonetica sviluppata nella Scuola Normale Superiore

Pag. 009-021


Philippe Martin

Questions de dominance des faits prosodiques sur les marques syntaxiques

Pag. 023-031


Emanuela Cresti

Recenti studi sull'intonazione

Pag. 033-043


Emanuela Cresti

Frase e intonazione

Pag. 045-067


Pier Marco Bertinetto

«Syllabic blood» ovvero l'italiano come lingua ad isocronismo sillabico

Pag. 069-096


Maria Di Salvo

Gli studi sul parlato nei paesi slavi

Pag. 097-107


Harro Stammerjohann

Elementi di articolazione dell'italiano parlato

Pag. 109-120


Guglielmo Cinque, Francesco Antinucci

Sull'ordine delle parole in italiano: l'emarginazione

Pag. 121-146


Domenico Parisi, Cristiano Castelfranchi

La conversazione come adozione di scopi

Pag. 147-168


Domenico Parisi, Cristiano Castelfranchi

Scritto e parlato

Pag. 169-190


Grazia Attili

Due modelli di conversazione

Pag. 191-206


Nicoletta Maraschio

Il parlato nella speculazione linguistica del cinquecento

Pag. 207-226


Giovanni Nencioni

L'interiezione nel dialogo teatrale di Pirandello

Pag. 227-263


Marzio Porro

Situazione locutiva e teatro contemporaneo

Pag. 265-276


Emanuela Magno Caldognetto

Lo studio strumentale e sperimentale dell'intonazione

Pag. 277-323


Cristiano Castelfranchi

Scissione, enfasi, focalizzazione

Pag. 327-424


Anna Maria Bronzi

Indicativo e congiuntivo nelle completive italiane

Pag. 425-450


Alberto Nocentini

Sulla diatesi del verbo italiano

Pag. 451-471


Monique Jacqmain

Difficoltà specifiche dei neerlandofoni nell'apprendimento della grammatica italiana

Pag. 473-484


Emanuela Cresti

Notizia del XII Congresso internazionale di linguistica, Vienna 29 agosto - 2 settembre 1977

Pag. 485-487



Ultime pubblicazioni

, Sonetti di Francesco Cei


, Parole che dici umane


Studi di lessicografia italiana, SLeI - XXXVIII (2021)


Agenda eventi


Avvisi

Certificazione verde COVID-19 e accesso all'Accademia della Crusca

Avviso da Crusca

Per accedere all'Accademia della Crusca, dal 15 ottobre al 31 dicembre 2021 (o comunque fino al perdurare dello stato di emergenza), è fatto obbligo di possedere e di esibire, su richiesta, la certificazione verde COVID-19.

La lingua di Dante non può parlare di scienza. Il MUR esclude l'italiano nel bando per i fondi FIS

Avviso da Crusca

Il nuovo Tema di Claudio Marazzini. Partecipa alla discussione

Servizi in emergenza Covid-19 - Aggiornamenti del 4 agosto 2021

Avviso dalla biblioteca

Il Presidente dell’Accademia della Crusca, in ottemperanza alla vigente normativa per il contrasto e il contenimento della pandemia da Covid-19, impartisce le seguenti indicazioni:

La Biblioteca dell’Accademia della Crusca è aperta al pubblico con gli orari consueti.
Si elencano di seguito le modalità di accesso alla sala di consultazione e alle collezioni della Biblioteca, in vigore fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19. Leggi tutto

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

EFNIL: rinnovamento del comitato esecutivo

12 ott 2021

Il Dante della Crusca in prestito alle Scuderie di Quirinale

27 set 2021

Mostra “Della nostra favella questo divin poema è la miglior parte”. Dante e la Crusca

23 mar 2021

La parola fresca di giornata. 365 giorni con Dante

01 gen 2021

"Dentro la Crusca, dentro l'italiano": le iniziative nate dalla collaborazione 2020/2021 tra l'Accademia e UniCoop Firenze

01 gen 2021

L'Accademia della Crusca e le celebrazioni del 2021, anno dantesco

02 gen 2021

Vai alla sezione