Basili & LIMM

parlamento.jpg

BASILI-LIMM è la Banca dati degli Scrittori Immigrati in Lingua Italiana e della Letteratura Italiana della Migrazione Mondiale fondata da Armando Gnisci (1946-2019) nel 1997 e comprende scrittrici e scrittori migranti translingui e di nuova generazione. Dopo la morte di Armando Gnisci, nel giugno del 2019, la Banca Dati, accessibile sul sito di “El Ghibli”, la storica rivista della letteratura italiana della migrazione, ha continuato ad essere aggiornata dalla redazione.

Sul sito di “El Ghibli” che la ospita, a cui senz’altro si rimanda, Armando Gnisci ha tracciato una suggestiva storia delle vicende che hanno coinvolto la Banca dati e ha disegnato un’impegnata mappa delle motivazioni che ne stanno alla base.

E tra gli obiettivi dell’impegno attuale dell’Accademia della Crusca, l’istituzione di tradizione secolare dedicata alla ricerca scientifica e alla promozione dell’italiano, c’è espressamente, come è noto, quello di “acquisire e diffondere la conoscenza storica della nostra lingua e la consapevolezza critica della sua evoluzione attuale, nel quadro degli scambi interlinguistici del mondo contemporaneo”. Un quadro dentro cui ha ormai acquisito una riconosciuta importanza la storia trentennale dell’uso letterario dell’italiano da parte degli scrittori multietnici.

L’Accademia della Crusca, peraltro, tiene già ben aperto il suo occhio sul mondo ospitando nei propri scaffali digitali il VIVIT (VIVi Italiano, accattivante archivio informatico di dati intorno alla storia, alle strutture e alle varietà dell’italiano, ma anche alle vicende della nostra lingua nella scuola, nel mondo della letteratura e delle arti, nella società e nel costume rivolto agli italiani all’estero, inclusi quelli di seconda e terza generazione, come punto di riferimento per chi voglia mantenere o costruirsi un solido contatto culturale a distanza con il nostro paese.

Altro grande progetto a cui l’Accademia della Crusca con il suo occhio sul mondo sta dedicando importanti energie scientifiche internazionali è l’OIM (Osservatorio sugli Italianismi nel Mondo), che “mira alla costituzione di una banca dati che possa raccogliere tutte le parole italiane e di origine italiana entrate nell’uso di altre lingue”.

Si rinnoverà, quindi, con BASILI, negli scaffali digitali dell’Accademia una storia di accoglienza interculturale e interlinguistica: italiano, questa volta, non nel mondo, ma dal mondo.

Allegati

Agenda eventi

  Evento di Crusca

  Collaborazione di Crusca

  Evento esterno


Avvisi

Nuovo regolamento per gli utenti della Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Dal 3 gennaio 2023, per gli studiosi che accedono alla Biblioteca è in vigore un nuovo regolamento.

Ordine di servizio

Avviso da Crusca

In ottemperanza alla normativa vigente, si raccomanda a tutti coloro che frequentano, a vario titolo, la Villa medicea di Castello, l’osservanza delle seguenti regole da adottare per il contenimento dei consumi energetici:
- all’interno della Villa l’esercizio degli impianti termici di climatizzazione alimentati a gas naturale è consentito per 11 ore giornaliere dall’8 novembre al 7 aprile (art. 1 comma 2 del Decreto del Ministro della Transizione ecologica del 6 ottobre 2022);
- la media ponderata delle temperature dell'aria, misurate nei singoli ambienti di ciascun locale della Villa per la climatizzazione invernale non deve essere superiore a 19 gradi centigradi, più 2 gradi centigradi di tolleranza (art. 19-quater del Decreto legge n. 17 del 1° marzo 2022);
- l’apertura delle finestre per il ricambio dell’aria deve essere limitata allo stretto necessario;
- regolare la luminosità della luce artificiale a seconda della luminosità esterna;
- spegnere le luci, il monitor del PC e il fancoil quando ci si allontana dalla propria postazione di lavoro e al termine del proprio orario di lavoro;
- non stampare mail o altri documenti, se non strettamente necessario.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Scomparsa l'accademica Bice Mortara Garavelli

26 gen 2023

Antichi maestri: un allestimento teatrale appositamente pensato per la Crusca

11 nov 2022

Scomparso lo storico della lingua Andrea Dardi

02 nov 2022

Due spettacoli teatrali alla villa medicea di Castello

26 ott 2022

Scomparso l'accademico Luciano Agostiniani

20 ott 2022

L’italiano e i giovani. Come scusa? Non ti followo: il libro edito dall'Accademia in occasione della Ventiduesima Settimana della lingua italiana nel mondo

15 ott 2022

Tre visite guidate riservate ai soci UniCoop Firenze e Amici dell'Accademia della Crusca

10 ott 2022

Sao ko kelle terre. Piccola storia della lingua italiana: al MUNDI uno spettacolo dedicato alla lingua italiana

23 set 2022

Vai alla sezione