Convegno Lingua e processo. Le parole del diritto di fronte al giudice

Venerdì 4 aprile 2014 alle ore 9, nella Villa medicea di Castello sede dell’Accademia della Crusca, in via di Castello n. 46 a Firenze, si tiene il convegno «Lingua e processo. Le parole del diritto di fronte al giudice». Il convegno è organizzato dall’Accademia della Crusca, dal Centro di Studi per la Storia del Pensiero Giuridico Moderno, dal Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli Studi di Firenze e dalla Scuola Superiore della Magistratura.
La giornata si apre con i saluti di Alberto Tesi (Rettore dell’Università degli studi di Firenze), Nicoletta Maraschio (Presidente dell’Accademia della Crusca), Valerio Onida (Presidente della Scuola superiore della magistratura), Giovanni Tarli Barbieri (Direttore del Dipartimento di scienze giuridiche), Paolo Cappellini (Direttore del Centro di studi per la storia del pensiero giuridico moderno), Sergio Paparo (Presidente dell’Ordine degli avvocati di Firenze).
Intervengono: Federigo Bambi (Università di Firenze), Valerio Onida (Presidente della Scuola superiore della magistratura), Bice Mortara Garavelli (Accademia della Crusca), Raffaele Sabato (Scuola superiore della magistratura), Maria Vittoria Dell’Anna (Università del Salento), Ernesto Aghina (Scuola superiore della magistratura), Patrizia Bellucci (Università di Firenze), Aldo Travi (Università Cattolica del Sacro Cuore), Michele A. Cortelazzo (Università di Padova), Silvia Ferreri (Università di Torino), Remo Caponi (Università di Firenze), Marina Pietrangelo (Istituto di teoria e tecniche dell’informazione giuridica). Conclusioni a cura di Francesco Sabatini (Accademia della Crusca) e Paolo Grossi (Corte Costituzionale).
Non si vuole processare la lingua, né tanto meno, questa volta, la lingua del diritto. Lo scopo è diverso e forse più ambizioso: vedere se la lingua giuridica all’interno del processo si trasforma, e come. E più che fornire risposte, il convegno dovrebbe servire a bene impostare una serie di domande. A partire da quella più generale. È giusto considerare il processo come il punto d’incontro tra diversi registri della lingua del diritto: la lingua della legge, quella dei giudici e quella degli avvocati? Questo complesso di relazioni si atteggia diversamente nei modelli di processo che conosce il nostro ordinamento: il processo civile, quello penale, quello amministrativo, quello costituzionale, quello di fronte alle varie Corti europee. E ogni contesto viene esaminato, mettendo a fronte due prospettive diverse: quella del giurista e quella del linguista.

Piazza delle lingue: Lingua e diritto

Correlati

Convegno Lingua e Diritto: scritto e parlato nelle professioni legali

Ultimi comunicati stampa

La Crusca a Roma per Pietro Bembo principe dei grammatici

  • 17 gen 2024

Gruppo Incipit, comunicato n. 23: Wallet? No, meglio IDIT - Il Portafoglio Italiano!

  • 15 gen 2024

Piazza delle Lingue 2023 L’italiano, la Chiesa, le Chiese

  • 07 nov 2023

Agenda eventi

  Evento di Crusca

  Collaborazione di Crusca

  Evento esterno


Avvisi

Accesso estivo all'Archivio

Avviso dall'archivio

L'Archivio dell'Accademia della Crusca resterà chiuso per tutto il mese di agosto 2024.

Chiusura estiva dell'Accademia

Avviso dalla biblioteca

Gli uffici e la Biblioteca dell'Accademia della Crusca resteranno chiusi dal 12 al 23 agosto 2024.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Visita straordinaria di domenica 23 giugno 2024

05 giu 2024

Italiano e inglese nei corsi universitari: la lettera aperta del Presidente dell'Accademia al Rettore dell’Alma Mater Studiorum e alla Ministra dell’Università

23 feb 2024

Giornata Internazionale della lingua madre: il contributo video del presidente dell'Accademia Paolo D'Achille

21 feb 2024

"Sao ko kelle terre... Piccola storia della lingua italiana": la Compagnia delle Seggiole in scena alla Villa medicea di Castello con uno spettacolo dedicato alla storia dell'italiano

25 gen 2024

Il restauro degli infissi dell'Accademia per il concorso Art Bonus 2024

25 gen 2024

Scomparso l'Accademico Angelo Stella

15 dic 2023

Corso di formazione per insegnanti Le parole dell’italiano: idee e pratiche efficaci per insegnare e apprendere il lessico

15 nov 2023

25 ottobre 2023: il Collegio della Crusca nomina 10 nuovi accademici

27 ott 2023

Vai alla sezione