L’Accademia della Crusca e l’Università di Firenze per Luigi Meneghello

Giovedì 19 maggio 2022 si tiene a Firenze il convegno internazionale Firenze per Luigi Meneghello, scrittore, partigiano e docente universitario, nato a Malo il 16 febbraio 1922 e morto a Thiene il 16 giugno 2007.

Il convegno internazionale di giovedì 19 maggio, Firenze per Luigi Meneghello, promosso dal Comitato per il centenario, dal Dipartimento di Formazione Lingue letterature e Psicologia dell’Università di Firenze, dalla Accademia della Crusca e dalla Fondazione Maria Corti, ha questo titolo perché, nelle intenzioni degli organizzatori, vorrebbe essere un evento gemello dell’altro importante Convegno che si è tenuto nella nostra città nel maggio 2019, Firenze per Claudio Magris, in occasione degli ottanta anni dello scrittore triestino.

Il convegno è articolato in due sessioni: la prima all’Accademia della Crusca (ore 9-13), dove si parlerà di lingua e dialetto e del contesto letterario italiano dei primi anni Sessanta; il pomeriggio in Aula Magna dell’Università (ore 15-19) si affronteranno questioni di carattere teorico e comparatistico, come l’esperienza in Inghilterra, il Dispatrio, il “corpo fonico” di Libera nos a malo. I lavori del pomeriggio finiranno con un intervento corale sui Trapianti, le traduzioni di Meneghello dall’inglese al dialetto vicentino di testi di Yeats, Hopkins, Cummings, Empson, Roy Campbell e Shakespeare.

Meneghello e Magris sono due grandi scrittori italiani che sarebbe riduttivo confinare nei limiti di una storia letteraria nazionale. I loro orizzonti di scrittori-traduttori sono europei, internazionali. Parlano di dispatrio, di interazioni fra più lingue e culture. Al di là dell’alto valore letterario, molte delle loro opere, se pur con prospettive diverse, mostrano forti implicazioni di carattere storico, politico e ideologico oggi davvero necessarie. In tempi di barbarie, come quelli che stiamo vivendo, questi valori diventano irrinunciabili. Sono due intellettuali che hanno sentito lo scrivere come un assoluto combaciare di estetica ed etica.

La prima parte dei lavori sarà trasmessa in diretta sul canale Youtube dell’Accademia della Crusca.

Accademia della Crusca, Via di Castello 46, Firenze
Università di Firenze, Aula Magna del Rettorato, Piazza San Marco 4, Firenze

Comitato scientifico-organizzativo: Claudio Marazzini, Massimo Fanfani, Angelo Stella, Ernestina Pellegrini, Federico Fastelli, Diego Salvadori. Segreteria: Silvia Franchini, Nicoletta Leone, Francesca Cheli


Ufficio Stampa: 392-3478421 - ufficiostampa@crusca.fi.it

Allegati

Correlati


Ultimi comunicati stampa

La Crusca e il MUNDI: Museo Nazionale Dell’Italiano

  • 05 lug 2022

Paolo D’Achille nuovo Vicepresidente dell’Accademia della Crusca

  • 21 giu 2022

Gruppo Incipit, Comunicato n. 19: La compliance comincia con l’italiano

  • 17 giu 2022

Agenda eventi

  Evento di Crusca

  Collaborazione di Crusca

  Evento esterno


Avvisi

Chiusura straordinaria della Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Mercoledì 6 luglio 2022 la biblioteca dell'Accademia della Crusca chiuderà alle ore 15.

Chiusura estiva della biblioteca

Avviso da Crusca

A causa della chiusura estiva dell'Accademia della Crusca, la biblioteca resterà chiusa dall'8 al 19 agosto compresi.

Chiusura estiva dell'archivio

Avviso dall'archivio

A causa della chiusura estiva dell'Accademia della Crusca, l'Archivio resterà chiuso dall'8 al 19 agosto compresi.

Chiusura estiva dell'Accademia

Avviso da Crusca

L'Accademia della Crusca resterà chiusa dall'8 al 19 agosto compresi. Gli uffici riapriranno regolarmente il lunedì 22.

Accesso alla Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° maggio 2022 per accedere alla Biblioteca non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane però fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Norme di accesso alla sede dell'Accademia

Avviso da Crusca

Avvisiamo che dal 1° maggio, a norma del D.L. 24 marzo 2022 n. 24 e dell'Ordinanza del Ministero della Salute del 28 aprile 2022, per accedere ai locali dell'Accademia, all'Archivio e alla Biblioteca non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Accesso all'Archivio

Avviso dall'archivio

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto Legge 24/22 (cosiddetto Decreto Riaperture), per accedere all'Archivio dell'Accademia non sarà più necessaria la certificazione verde (green pass), né base né rafforzata. È obbligatorio invece indossare una mascherina chirurgica.

Accesso alla Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto Legge 24/22 (cosiddetto Decreto Riaperture), per accedere alla Biblioteca non sarà più necessaria la certificazione verde (green pass), né base né rafforzata. È obbligatorio invece indossare una mascherina chirurgica.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Gli accademici contro la guerra

04 mar 2022

Le parole di Dante fresche di giornata in onda su Radio 1

27 dic 2021

Federica Mauro, autrice di Dante e le stelle, è insignita dell'onorificenza di Alfiere della Repubblica

28 nov 2021

Il presidente dell'Accademia sull'uso di booster

07 nov 2021

L'Accademica Paola Manni presenta la sua pala

28 ott 2021

Scomparso l'accademico Maurizio Vitale

22 ott 2021

EFNIL: rinnovamento del comitato esecutivo

12 ott 2021

Il Dante della Crusca in prestito alle Scuderie di Quirinale

27 set 2021

Vai alla sezione