XII Convegno Internazionale EFNIL: L’uso delle lingue nell’insegnamento e nella ricerca universitaria: passato, presente e futuro

Firenze, Accademia della Crusca, 27-28 settembre 2014

 

Il 27 e 28 e settembre 2014 si tiene a Firenze presso l’Accademia della Crusca il convegno internazionale L’uso delle lingue nell’insegnamento e nella ricerca universitaria: passato, presente e futuro (Language use in university teaching and research past, present, future) organizzato dalla Federazione Europea delle Istituzioni Linguistiche Nazionali (EFNIL) e dall’Accademia della Crusca con il sostegno dell’Associazione Amici dell’Accademia della Crusca.
In tutti gli stati membri dell’Unione Europea sono presenti istituzioni linguistiche. L’EFNIL, fondata undici anni fa a Stoccolma il 14 ottobre 2003 dai rappresentanti di alcune istituzioni europee fra cui per l’Italia l’Accademia della Crusca e l’Istituto Opera del Vocabolario Italiano del Consiglio Nazionale delle Ricerche (OVI-CNR) entrambi con sede a Firenze, offre alle 37 istituzioni dei 30 paesi europei che ne fanno parte un forum nel quale raccogliere, confrontare e far circolare informazioni sulle loro attività, sull’uso delle lingue e sulla politica linguistica all’interno dell’Unione Europea.
Il XII Convegno EFNIL che si tiene quest’anno a Firenze rappresenta un evento di particolare importanza non solo per il tema affrontato (le lingue dell’insegnamento universitario e della ricerca scientifica), ma anche perché in questo secondo semestre del 2014 l’Italia ha la Presidenza di turno dell’Unione Europea. Infatti, nei giorni 25 e 26 settembre immediatamente precedenti il Convegno EFNIL, in occasione della Giornata Europea delle Lingue, la Commissione Europea, Direzione generale Istruzione e cultura, in collaborazione con la Direzione generale della Traduzione e la Direzione generale Interpretazione e con il sostegno dell’Accademia della Crusca e del Comune di Firenze, ha organizzato a Palazzo Vecchio, il Convegno L’importanza delle lingue: Il multilinguismo visto da una prospettiva europea e nazionale.
Fin dalla sua fondazione, l’Unione Europea è stata sempre improntata al multilinguismo. La regola formulata dai primi sei stati membri (Belgio, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi), che stabiliva come lingue ufficiali tutte le lingue nazionali, continua ad avere validità anche oggi per i 27 paesi membri dell’Unione Europea e le loro 23 lingue ufficiali. L’EFNIL, la rete delle istituzioni linguistiche di tutti gli stati dell’Unione Europea, promuove la conservazione e lo sviluppo della diversità linguistica europea in quanto fondamento della diversità culturale del continente.
Quali lingue usare per l’insegnamento universitario e la ricerca scientifica? Le lingue nazionali sono inesorabilmente destinate a scomparire dall’alta formazione e dalla ricerca scientifica a favore dell’inglese? Queste alcune delle domande che saranno al centro delle riflessioni e delle proposte del convegno. Su questi temi sono stati invitati a parlare i rappresentanti della Commissione Europea tra i quali Marco Benedetti, Pierre Mairesse, Pinuccia Contino e numerosi altri esperti internazionali. L’incontro si concluderà con la tavola rotonda dal titolo L’uso delle lingue nell’insegnamento e nella ricerca universitaria: quale futuro vogliamo? (Language use in university teaching and research: what future do we want?).
L’Accademia della Crusca, ha sempre svolto un ruolo attivo per la promozione del multilinguismo anche prima della formale costituzione dell’EFNIL. Già nel 2001 ospitò nella propria sede a Firenze un convegno che portò all’adozione delle “Raccomandazioni di Mannheim e Firenze per le lingue ufficiali d’Europa”, documento alla base della costituzione dell’EFNIL nel 2003.

Il programma completo del convegno all’indirizzo http://www.efnil.org/conferences/florence-2014
Per altre informazioni: www.efnil.org e www.accademiadellacrusca.it


Ufficio Stampa: 055-454277 / 338-8079684 / ufficiostampa@crusca.fi.it
www.accademiadellacrusca.it

 

Correlati

EFNIL - 12th Annual Conference: Language use in university teaching and research - past, present, future

Ultimi comunicati stampa

La Crusca a Roma per Pietro Bembo principe dei grammatici

  • 17 gen 2024

Gruppo Incipit, comunicato n. 23: Wallet? No, meglio IDIT - Il Portafoglio Italiano!

  • 15 gen 2024

Piazza delle Lingue 2023 L’italiano, la Chiesa, le Chiese

  • 07 nov 2023

Agenda eventi

  Evento di Crusca

  Collaborazione di Crusca

  Evento esterno


Avvisi

Chiusura dell'Accademia

Avviso da CruscaLa sede dell'Accademia resterà chiusa il 29 marzo 2024.

Il restauro degli infissi dell'Accademia per il concorso Art Bonus 2024

Avviso da CruscaMaggiori informazioni sul concorso e su come votare sono disponibili nella sezione "Notizie".

Visita dell'ultima domenica di marzo

Avviso da Crusca

ATTENZIONE: Per concomitanza con le feste, la visita all'Accademia della Crusca dell'ultima domenica del mese di marzo si terrà domenica 24 marzo 2024 ore 11.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Giornata Internazionale della lingua madre: il contributo video del presidente dell'Accademia Paolo D'Achille

21 feb 2024

"Sao ko kelle terre... Piccola storia della lingua italiana": la Compagnia delle Seggiole in scena alla Villa medicea di Castello con uno spettacolo dedicato alla storia dell'italiano

25 gen 2024

Il restauro degli infissi dell'Accademia per il concorso Art Bonus 2024

25 gen 2024

Scomparso l'Accademico Angelo Stella

15 dic 2023

Corso di formazione per insegnanti Le parole dell’italiano: idee e pratiche efficaci per insegnare e apprendere il lessico

15 nov 2023

25 ottobre 2023: il Collegio della Crusca nomina 10 nuovi accademici

27 ott 2023

Aspettando la Piazza delle lingue: quattro incontri all'Accademia della Crusca

05 ott 2023

L'Accademia della Crusca distribuisce gratuitamente il libro della Ventitreesima Settimana della lingua italiana nel mondo

02 ott 2023

Vai alla sezione