retrolfattivo

Varianti: retro-olfattivo; retro olfattivo (raro); retroolfattivo (raro)

Ambito d'uso: enologia, gastronomia

Ambito d'origine: enologia

Tecnicismo

Categoria grammaticale:

agg.; sost. m. (esiste anche il f. retrolfattiva)

Definizione

agg. ‘che riguarda il retrolfatto’;
sost. m. ‘retrolfatto’ 


Etimologia

Derivato denominale di retrolfatto oppure derivato di olfattivo con l’aggiunta del prefisso retro-.

Prima attestazione

1989
"sensazioni retrolfattive" (contenuto fra i parametri valutativi di una “Scheda per l’esame organolettico della grappa e dell’acquavite d’uva”) (Luigi Odello, Assaggio della grappa e dell’acquavite d’uva, Sommacampagna, Demetra, 1989, cit. in Mario Ubigli, Test discriminatori nell’assaggio delle bevande, «Vignevini», anno XVII-n. 4, 1990, p. 29)

Presenza sui dizionari

Nessuna

Diffusione al: 20 novembre 2022

Google (pp. in ita.): retrolfattiva 5.850 r.; retrolfattive 2.520; retrolfattivo 1.950 r.; retrolfattivi 1010 r.; (retro-olfattiva 3.530 r.; retro-olfattive 1.630 r.; retro-olfattivo 948 r.; retro-olfattivi 525 r.; retroolfattive 215 r.)
"Corriere della Sera": 4 r.; p.a. 2001
"la Repubblica": 7 r.; p.a. 2002
"La Stampa": 3 r.; p.a. 2003


Note

Appartenente alla stessa famiglia lessicale di retrolfatto e non censito da alcun dizionario, retrolfattivo è un tecnicismo che, nato nel campo dell’enologia (dove è tuttora particolarmente diffuso), ha presto allargato la sua circolazione ad altri settori: è utilizzato, infatti, anche in riferimento a bevande diverse dal vino e a prodotti gastronomici. L’aggettivo potrebbe essere un derivato di retrolfatto; tuttavia, la prima attestazione finora rintracciabile (1989) risulta precedente, anche se di pochi anni, a quella di retrolfatto (1994): in tal caso, retrolfattivo non sarebbe un derivato, ma la base di retrolfatto; quest’ultimo, di conseguenza, costituirebbe una retroformazione.

Impiegato con funzione prevalentemente aggettivale, il termine mostra talvolta un uso sostantivale – sia al maschile (es. il retrolfattivo; nel retrolfattivo) sia al femminile (es. la retrolfattiva). Per giunta l’aggettivo, trovandosi molto spesso in coppia con alcuni sostantivi, dà luogo a vere e proprie collocazioni (cioè combinazioni di due o più parole che, favorite dall’uso, formano espressioni tipicamente ricorrenti): ad esempio, si contano ben 1.990 risultati per persistenza retrolfattiva e 1.460 per sensazioni retrolfattive. Infine, un ulteriore uso riguarda lo sviluppo della locuzione avverbiale in retrolfattiva (con 511 risultati in rete), probabilmente formatasi per ellissi (< in via retrolfattiva) e non dal sostantivo femminile (retrolfattiva).

Esempi d'uso

  • «[…]. Si può infatti imparare ad apprezzare l’acqua e, con la pratica, acquisire la capacità di distinguere le sensazioni olfattive, quelle gustative, tattili e quelle retrolfattive […]». (Maurizio Di Gregorio, Sul Po con i sommelier dell’acqua, “Corriere”, Dossier, 9/5/2003, p. 10)
  • Spesso si usa il termine odore per indicare le sensazioni ricevute attraverso il percorso diretto e il termine aroma per definire le percezioni ottenute attraverso il percorso retronasale o retrolfattivo. (Giuseppe Fierro, Banqueting Management. Strumenti di gestione e linee guida operative, Milano, Hoepli, 2010, p. 88)
  • Proseguiamo con il valdostano Saint Marcel, sempre con 24 mesi di stagionatura, durante la quale si aggiungono erbe di montagna. […]; in bocca è asciutto e sapido, succoso, di carattere e persistente, con una retrolfattiva che riprende le erbe del trattamento, lasciando una fresca sensazione balsamica. (Roberto Muzi, Prosciutto e birra: varietà e proposte di abbinamento, cronachedibirra.it, 28/7/2021)
  • Note di degustazione. Fernet Branca appare di colore ambrato scuro, balsamico speziato e intenso al naso. In bocca entra molto deciso, evidenti note amaricanti e balsamiche. Persistente e fresco in retrolfattiva. (descrizione del “Fernet Branca amaro”, piacenzadabere.it)

Barbara Patella

Approfondimenti e link

6 marzo 2023


Agenda eventi

  Evento di Crusca

  Collaborazione di Crusca

  Evento esterno


Avvisi

Chiusura straordinaria dell'Accademia

Avviso da Crusca

Avvisiamo gli interessati che la sede dell'Accademia resterà chiusa venerdì 7 aprile 2023.

Lavori nella sala di lettura della Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

A causa dei lavori di installazione del nuovo impianto antincendio nella Sala di lettura della Biblioteca che avranno luogo dal 13 marzo al 14 aprile 2023:

  • dall’8 al 23 marzo non saranno disponibili le opere collocate nel ballatoio della sala di consultazione;
  • dal 13 al 24 marzo tutti i volumi conservati all’interno della sala di consultazione non saranno disponibili;
  • nella settimana dal 20 al 24 marzo, la Biblioteca sarà completamente chiusa al pubblico per due giorni. Le date saranno comunicate non appena verranno stabilite d’intesa con la ditta alla quale sono stati affidati i lavori.

Ordine di servizio

Avviso da Crusca

In ottemperanza alla normativa vigente, si raccomanda a tutti coloro che frequentano, a vario titolo, la Villa medicea di Castello, l’osservanza delle seguenti regole da adottare per il contenimento dei consumi energetici:
- all’interno della Villa l’esercizio degli impianti termici di climatizzazione alimentati a gas naturale è consentito per 11 ore giornaliere dall’8 novembre al 7 aprile (art. 1 comma 2 del Decreto del Ministro della Transizione ecologica del 6 ottobre 2022);
- la media ponderata delle temperature dell'aria, misurate nei singoli ambienti di ciascun locale della Villa per la climatizzazione invernale non deve essere superiore a 19 gradi centigradi, più 2 gradi centigradi di tolleranza (art. 19-quater del Decreto legge n. 17 del 1° marzo 2022);
- l’apertura delle finestre per il ricambio dell’aria deve essere limitata allo stretto necessario;
- regolare la luminosità della luce artificiale a seconda della luminosità esterna;
- spegnere le luci, il monitor del PC e il fancoil quando ci si allontana dalla propria postazione di lavoro e al termine del proprio orario di lavoro;
- non stampare mail o altri documenti, se non strettamente necessario.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

L'Accademia risponde a un quesito sulla parità di genere negli atti giudiziari posto dal Comitato Pari opportunità del Consiglio direttivo della Corte di Cassazione

09 mar 2023

Le settimane estive della Crusca: corsi per docenti di italiano all’estero

06 mar 2023

L'Accademia collabora all'organizzazione di un corso di perfezionamento sulla scrittura del diritto

17 feb 2023

L'approccio dell'Unione Europea al multilinguismo in uno studio recente pubblicato dalla Commissione per la cultura e l'istruzione (CULT) del Parlamento europeo

15 feb 2023

L'accademica Giovanna Frosini nominata presidente dell'Ente Nazionale Giovanni Boccaccio

14 feb 2023

Scomparsa l'accademica Bice Mortara Garavelli

26 gen 2023

Antichi maestri: un allestimento teatrale appositamente pensato per la Crusca

11 nov 2022

Scomparso lo storico della lingua Andrea Dardi

02 nov 2022

Vai alla sezione