"Dentro la Crusca, dentro l'italiano": le iniziative nate dalla collaborazione 2020/2021 tra l'Accademia e UniCoop Firenze

Per il quinto anno consecutivo prosegue la collaborazione tra l'Accademia della Crusca e Unicoop Firenze, grazie all'aiuto dell'Associazione Amici dell'Accademia della Crusca. Le molte iniziative realizzate negli anni precedenti sono state concepite sempre nell'ottica di avvicinare un pubblico quanto più vasto possibile alla storia e all'attività della Crusca: sono stati proposti corsi, lezioni e seminari sul tema della lingua italiana, incontri divulgativi, spettacoli e concerti riservati ai soci Coop o aperti a tutti, iniziative ludiche pensate per i bambini, visite speciali alla sede dell'Accademia. Il sostegno di Unicoop Firenze è stato prezioso, da cinque anni a questa parte, anche per l'organizzazione della Piazza delle lingue, la manifestazione annuale che è ormai un appuntamento fisso nel calendario dell'Accademia.

Questi anni, segnati dalla necessità di limitare gli spostamenti fisici e dunque da quella di potenziare le relazioni telematiche, dalla prosecuzione della collaborazione è nata una serie di progetti mirati ad accorciare la distanza fisica che separa la Crusca dai suoi appassionati: le iniziative del 2020 e del 2021, infatti, sono come sempre volte alla valorizzazione del patrimonio storico-linguistico italiano, ma sono anche tutte realizzate attraverso la rete.

Da tutto il mondo, infatti, è possibile visitare virtualmente l'Accademia partecipando a incontri guidati in cui si scopre la storia della Crusca e si percorrono gli storici locali della Villa medicea di Castello, i luoghi in cui si svolgono le sue attività e vengono realizzati i suoi progetti, anche attraverso dei video realizzati da Berta Film per l'occasione e pensati come esperienze immersive negli ambienti dell'Accademia. Nel difficile momento che stiamo ancora vivendo, dunque, la Crusca non si ferma e decide di rimanere a fianco di tutti coloro che desiderano conoscerla ripensando a un nuovo modo di “aprire” le sue stanze. Le visite virtuali sono differenziate in base alle richieste dei gruppi che parteciperanno (adulti o studenti). Un percorso in particolare, concepito e realizzato in collaborazione con la Compagnia delle Seggiole di Firenze, permetterà di conoscere anche le precedenti sedi dell'Accademia.

Dal 2020 sono disponibili anche una serie di "pillole linguistiche": brevi articoli dedicati all'approfondimento di argomenti riguardanti la lingua italiana e la sua storia, pubblicati in rete sull'"Informatore", la rivista web di Unicoop Firenze, e rilanciati sui canali dell'Accademia. Le pillole del 2020, bicentenario della nascita di Pellegrino Artusi, si focalizzano sulla lingua della cucina, importante lascito culturale del critico di Forlimpopoli; quelle del 2021, anno in cui in tutto il mondo si celebrano i settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, riguardano specifici aspetti lessicali e lessicografici dell’opera del poeta e mettono anche in luce il rapporto tra l’Accademia della Crusca i suoi testi. Gli articoli a tema dantesco, pubblicati a partire da maggio 2021, sono firmati dai redattori del Vocabolario dantesco e da studiosi che collaborano con l’Accademia, oltre che dalle accademiche Giovanna Frosini e Paola Manni

Ancora pensata per la rete, l'iniziativa Bea#Dante ha celebrato il giorno di San Valentino con un incontro video a cui ha partecipato anche il presidente dell'Accademia, Claudio Marazzini, e si è dialogato di lingua, del passato e di oggi, e amore.

In occasione del Dantedì è stata inaugurata nella Sala delle Pale una mostra volta a illustrare le tappe fondamentali dell’intenso rapporto dell’Accademia con Dante, intitolata Della nostra favella questo divin poema è la miglior parte. Dante e la Crusca. Realizzata grazie alla collaborazione di Unicoop Firenze e al supporto degli Amici dell’Accademia della Crusca, la mostra è visitabile in rete, in due incontri virtuali gratuiti tenuti da Domenico De Martino, che l'ha curata insieme a Giuseppe Abbatista e Fiammetta Fiorelli, nei giorni giovedì 13 maggio (alle ore 11) e mercoledì 26 maggio (alle ore 16). Maggiori informazioni sulla mostra e su come prenotarsi sono disponibili nella pagina ad essa dedicata.


Approfondimenti:


Pillole linguistiche: 

Artusi:

  Dante:


La Collaborazione Crusca/Unicoop Firenze per gli anni:


Il video di presentazione del progetto delle visite virtuali:



Correlati

Rassegna stampa:


Archivio


Agenda eventi

  Evento di Crusca

  Collaborazione di Crusca

  Evento esterno


Avvisi

Accesso alla Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° maggio 2022 per accedere alla Biblioteca non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane però fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Norme di accesso alla sede dell'Accademia

Avviso da Crusca

Avvisiamo che dal 1° maggio, a norma del D.L. 24 marzo 2022 n. 24 e dell'Ordinanza del Ministero della Salute del 28 aprile 2022, per accedere ai locali dell'Accademia, all'Archivio e alla Biblioteca non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Accesso all'Archivio

Avviso dall'archivio

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto Legge 24/22 (cosiddetto Decreto Riaperture), per accedere all'Archivio dell'Accademia non sarà più necessaria la certificazione verde (green pass), né base né rafforzata. È obbligatorio invece indossare una mascherina chirurgica.

Accesso alla Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto Legge 24/22 (cosiddetto Decreto Riaperture), per accedere alla Biblioteca non sarà più necessaria la certificazione verde (green pass), né base né rafforzata. È obbligatorio invece indossare una mascherina chirurgica.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Gli accademici contro la guerra

04 mar 2022

Le parole di Dante fresche di giornata in onda su Radio 1

27 dic 2021

Federica Mauro, autrice di Dante e le stelle, è insignita dell'onorificenza di Alfiere della Repubblica

28 nov 2021

Il presidente dell'Accademia sull'uso di booster

07 nov 2021

L'Accademica Paola Manni presenta la sua pala

28 ott 2021

Scomparso l'accademico Maurizio Vitale

22 ott 2021

EFNIL: rinnovamento del comitato esecutivo

12 ott 2021

Il Dante della Crusca in prestito alle Scuderie di Quirinale

27 set 2021

Vai alla sezione