Isidoro Del Lungo

Ultimo arciconsolo (marzo 1914-dicembre 1915) e primo presidente (1916-23 marzo 1923). Vicesegretario dal novembre 1868 al novembre 1869; Membro della commissione di riforma dell'Accademia nel 1908, divenuto arciconsolo, ne promuove il riordinamento in sei settori di studio, di cui due sotto la sua guida: il 2° per la tavola dei citati e il 4° per i vocabolari dialettali. Confermato accademico residente, di nomina della Facoltà di lettere e filosofia di Firenze, all'atto della riforma Gentile del 1923, si dimette nel gennaio 1924, a causa del decreto che interrompeva la secolare attività lessicografica della Crusca. Accademico compilatore fin dall'elezione, deputato alla tavola dei citati e agli spogli, che compie numerosi ad iniziare dal 1870.

Attività

OIM - Osservatorio degli Italianismi nel Mondo

Incontra la Crusca. Per scoprire la lingua e la cultura italiana

Vocabolario dantesco


Agenda eventi


Avvisi

Biblioteca dell'Accademia - Donazioni

Avviso dalla biblioteca

La Biblioteca accetta in dono unicamente opere attinenti ai propri ambiti disciplinari.
Le opere inviate non saranno comunque restituite al donatore.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

L’Accademia della Crusca nomina 13 nuovi accademici corrispondenti

06 nov 2019

Vai alla sezione