Incontra la Crusca. Per scoprire la lingua e la cultura italiana

Il progetto Incontra la Crusca, realizzato in collaborazione con Unicoop Firenze e con un co-finanziamento della Città Metropolitana, offre per il periodo settembre-dicembre 2018 un ricco e variegato programma di spettacoli, visite, incontri, mostre, concerti, che hanno lo scopo di avvicinare e far conoscere l'Accademia, la sua storia e le sue attività a un pubblico ampio.

Nella sede dell’Accademia, grazie alla collaborazione della Compagnia delle Seggiole, del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze e dell’associazione culturale Il Foyer-Amici della Lirica, verranno messi in scena spettacoli e concerti dedicati al tema della lingua italiana. Sarà inoltre possibile visitare una mostra di documenti originali (“Si discorse del modo del fare il vocabolario”) dedicata al Vocabolario della Crusca e alle sue edizioni, a cui gli accademici hanno lavorato dal Seicento al Novecento.

Per tutti gli interessati sarà possibile visitare la Villa medicea di Castello e conoscere da vicino i luoghi in cui si svolgono le attività della Crusca. Gli incontri avverranno sotto la guida di linguisti e collaboratori dell'Accademia.

Fuori dalla Villa medicea, altri contesti dell’area della Città Metropolitana, come la Villa medicea La Petraia e il British Institute, Villa il Gioiello a Firenze, la Chiesa dei santi Tommaso e Prospero a Certaldo, ospiteranno incontri e lezioni dedicate alla lingua italiana e al lavoro di ricerca dell'Accademia.

Il progetto include infine una serie di incontri che si terranno sia nelle sezioni dei Soci Coop sia in Accademia e saranno dedicati alla riflessione sull'italiano di oggi e sull'uso vivo della lingua. Accademici, linguisti ed esperti dialogheranno in modo attivo e diretto col pubblico, discuteranno dei temi più attuali del dibattito linguistico, esamineranno dubbi e quesiti sull’italiano.

 

I singoli eventi saranno di volta in volta segnalati nelle sezioni "Eventi" e "Notizie" di questo sito e raccolti in questa pagina:

 

 

 

Contatti:

e-mail: incontralacrusca@crusca.fi.it

Tel: (lunedì, mercoledì: ore 10-18; martedì, giovedì, venerdì: ore 10-15): 366 6461986

 

Gli eventi sono gratuiti con accesso libero fino a esaurimento posti, a eccezione degli spettacoli della Compagnia delle Seggiole. 

Per gli spettacoli della Compagnia delle Seggiole, prenotazioni al numero 333 2284784 tutti i giorni dopo le ore 14. 

 

Allegati

ALLEGATI
Locandina
Pieghevole e programma

Agenda eventi

  Evento di Crusca

  Collaborazione di Crusca

  Evento esterno


Avvisi

Chiusure straordinarie della Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

La Biblioteca dell’Accademia della Crusca resterà chiusa nei seguenti giorni: 9 e 10 dicembre, 24 dicembre, 27-31 dicembre, 7 gennaio 2022.

Chiusure straordinarie dell'Accademia della Crusca

Avviso da Crusca

L’Accademia della Crusca resterà chiusa nei seguenti giorni: 9 e 10 dicembre, 24 dicembre, 27-31 dicembre, 7 gennaio 2022.

Certificazione verde COVID-19 e accesso all'Accademia della Crusca

Avviso da Crusca

Per accedere all'Accademia della Crusca, dal 15 ottobre al 31 dicembre 2021 (o comunque fino al perdurare dello stato di emergenza), è fatto obbligo di possedere e di esibire, su richiesta, la certificazione verde COVID-19.

La lingua di Dante non può parlare di scienza. Il MUR esclude l'italiano nel bando per i fondi FIS

Avviso da Crusca

Il nuovo Tema di Claudio Marazzini. Partecipa alla discussione

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Federica Mauro, autrice di Dante e le stelle, è insignita dell'onorificenza di Alfiere della Repubblica

28 nov 2021

Il presidente dell'Accademia sull'uso di booster

07 nov 2021

L'Accademica Paola Manni presenta la sua pala

28 ott 2021

Scomparso l'accademico Maurizio VItale

22 ott 2021

EFNIL: rinnovamento del comitato esecutivo

12 ott 2021

Il Dante della Crusca in prestito alle Scuderie di Quirinale

27 set 2021

Mostra “Della nostra favella questo divin poema è la miglior parte”. Dante e la Crusca

23 mar 2021

La parola fresca di giornata. 365 giorni con Dante

01 gen 2021

Vai alla sezione