Incontra la Crusca. Per scoprire la lingua e la cultura italiana

Il progetto Incontra la Crusca, realizzato in collaborazione con Unicoop Firenze e con un co-finanziamento della Città Metropolitana, offre per il periodo settembre-dicembre 2018 un ricco e variegato programma di spettacoli, visite, incontri, mostre, concerti, che hanno lo scopo di avvicinare e far conoscere l'Accademia, la sua storia e le sue attività a un pubblico ampio.

Nella sede dell’Accademia, grazie alla collaborazione della Compagnia delle Seggiole, del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze e dell’associazione culturale Il Foyer-Amici della Lirica, verranno messi in scena spettacoli e concerti dedicati al tema della lingua italiana. Sarà inoltre possibile visitare una mostra di documenti originali (“Si discorse del modo del fare il vocabolario”) dedicata al Vocabolario della Crusca e alle sue edizioni, a cui gli accademici hanno lavorato dal Seicento al Novecento.

Per tutti gli interessati sarà possibile visitare la Villa medicea di Castello e conoscere da vicino i luoghi in cui si svolgono le attività della Crusca. Gli incontri avverranno sotto la guida di linguisti e collaboratori dell'Accademia.

Fuori dalla Villa medicea, altri contesti dell’area della Città Metropolitana, come la Villa medicea La Petraia e il British Institute, Villa il Gioiello a Firenze, la Chiesa dei santi Tommaso e Prospero a Certaldo, ospiteranno incontri e lezioni dedicate alla lingua italiana e al lavoro di ricerca dell'Accademia.

Il progetto include infine una serie di incontri che si terranno sia nelle sezioni dei Soci Coop sia in Accademia e saranno dedicati alla riflessione sull'italiano di oggi e sull'uso vivo della lingua. Accademici, linguisti ed esperti dialogheranno in modo attivo e diretto col pubblico, discuteranno dei temi più attuali del dibattito linguistico, esamineranno dubbi e quesiti sull’italiano.

 

I singoli eventi saranno di volta in volta segnalati nelle sezioni "Eventi" e "Notizie" di questo sito e raccolti in questa pagina:

 

 

 

Contatti:

e-mail: incontralacrusca@crusca.fi.it

Tel: (lunedì, mercoledì: ore 10-18; martedì, giovedì, venerdì: ore 10-15): 366 6461986

 

Gli eventi sono gratuiti con accesso libero fino a esaurimento posti, a eccezione degli spettacoli della Compagnia delle Seggiole. 

Per gli spettacoli della Compagnia delle Seggiole, prenotazioni al numero 333 2284784 tutti i giorni dopo le ore 14. 

 

Allegati

ALLEGATI
Locandina
Pieghevole e programma

Agenda eventi


Avvisi

Accesso alla Biblioteca - Servizi in emergenza COVID-19

Avviso dalla biblioteca

La Biblioteca dell'Accademia sarà di nuovo aperta a partire dal 20 maggio 2020. Pubblichiamo il vademecum per l'accesso agli utenti.

Riapertura dell'Accademia - Servizi in emergenza COVID-19

Avviso da Crusca

Dal 20 maggio 2020 l'Accademia sarà di nuovo aperta: pubblichiamo il vademecum per l'accesso.

Il Tema: Documento per la ripresa della vita scolastica

Avviso da Crusca

di Rita Librandi, Claudio Giovanardi, Francesco Sabatini. Il commento di chiusura è disponibile nella sezione "Il Tema".

Gruppo Incipit: La notifica del data breach: un anglicismo inopportuno e incomprensibile. Si usi “violazione dei dati”

Avviso da Crusca

Il nuovo comunicato del gruppo Incipit è disponibile nella sezione "Comunicati stampa".

Biblioteca dell'Accademia - Donazioni

Avviso dalla biblioteca

La Biblioteca accetta in dono unicamente opere attinenti ai propri ambiti disciplinari.
Le opere inviate non saranno comunque restituite al donatore.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

L’italiano non è una lingua da confinare. Intervista a Claudio Marazzini

27 apr 2020

Il nuovo direttore dell'Opera del Vocabolario Italiano

20 apr 2020

Le celebrazioni del centenario della nascita di Gianfranco Folena

14 apr 2020

Il perfetto italiano del primo ministro albanese Edi Rama e l'amicizia tra le nostre due nazioni

09 apr 2020

25 marzo, ore 18: appuntamento al balcone per il primo Dantedì

24 mar 2020

Due speciali su Dante di Rai Cultura

22 mar 2020

25 marzo 2020: il primo Dantedì

21 mar 2020

Claudio Marazzini intervistato su Nev.it

06 mar 2020

Vai alla sezione