Proverbi danteschi: ieri e oggi

Il progetto nasce nel quadro di una convenzione triennale stipulata tra l'Accademia della Crusca, il Comitato di Firenze della Società Dante Alighieri e l'Ufficio Scolastico della Regione Toscana ed è stata concepita in occasione delle celebrazioni per il settimo centenario dalla morte di Dante, ottenendo il patrocinio del Comitato Nazionale per la celebrazione dei 700 anni dalla morte di Dante presieduto da Carlo Ossola e il sostegno della Commissione Dantesca istituita presso il Vaticano, che l'ha inserito tra le proprie iniziative per l'anno dantesco.

Destinata alle classi della scuola secondaria di secondo grado di tutta la regione, e specificatamente alle III e alle IV, l'iniziativa ha mirato a fornire a docenti e gli studenti strumenti per l'approfondimento dell’opera di Dante, della persistenza delle sue scelte linguistiche e della loro pervasività in tutti gli strati della popolazione. 

Il progetto è stato pensato per essere svolto in presenza con un massimo di 20 classi, ma aperto da remoto a tutte le altre che fossero state interessate a seguirlo. In tutto, le classi che hanno partecipato sono state 38, distribuite su tutta la regione. Le attività formative si sono svolte da gennaio a marzo dell'anno scolastico 2021/2022, strutturandosi in due fasi: la prima, di formazione frontale, ha coinvolto prima i docenti e poi gli studenti in una serie di incontri tenuti dall'accademico Marco Biffi e da Elisabetta Benucci, responsabile dell'Archivio della Crusca e componente della Società Dante Alighieri; in una seconda fase Francesca De Cianni, Barbara Fanini, Elena FelicaniChiara Murru e Paolo Rondinelli, ricercatori della redazione del Vocabolario dantesco, altra iniziativa scientifica attualmente in corso all'Accademia della Crusca, hanno proposto agli studenti una serie di laboratori guidati durante i quali sono stati presentati molti strumenti di ricerca disponibili in rete, a partire da quelli realizzati dall'Accademia stessa come le digitalizzazioni delle cinque edizioni del Vocabolario, le banche dati ai Proverbi italiani ( www.proverbiitaliani.com ) e, appunto, il Vocabolario dantesco
Al termine del periodo di formazione, sono stati consegnati 31 elaborati finali frutto di lavoro individuale o di gruppo, realizzati nella forma preferita dagli studenti: testo scritto, presentazione in diapositive multimediali, filmato. 

La Commissione ha ritenuto i lavori molto soddisfacenti, perché mostrano non solo interesse e impegno sulle tematiche proposte ma anche una creatività capace di applicare lo studio linguistico alla contemporaneità. La premiazione dei 3 elaborati più meritevoli, preceduta da una presentazione generale del progetto, si è svolta il 25 maggio nel Salone de' Dugento di Palazzo Vecchio, a Firenze. Erano presenti gli ideatori del progetto, coloro che hanno lavorato per realizzarlo, le scuole vincitrici. Maggiori informazioni sulla giornata e sugli elaborati presentati sono disponibili nella sezione "Notizie".



Agenda eventi

  Evento di Crusca

  Collaborazione di Crusca

  Evento esterno


Avvisi

Accesso alla Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° maggio 2022 per accedere alla Biblioteca non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane però fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Norme di accesso alla sede dell'Accademia

Avviso da Crusca

Avvisiamo che dal 1° maggio, a norma del D.L. 24 marzo 2022 n. 24 e dell'Ordinanza del Ministero della Salute del 28 aprile 2022, per accedere ai locali dell'Accademia, all'Archivio e alla Biblioteca non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Accesso all'Archivio

Avviso dall'archivio

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto Legge 24/22 (cosiddetto Decreto Riaperture), per accedere all'Archivio dell'Accademia non sarà più necessaria la certificazione verde (green pass), né base né rafforzata. È obbligatorio invece indossare una mascherina chirurgica.

Accesso alla Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto Legge 24/22 (cosiddetto Decreto Riaperture), per accedere alla Biblioteca non sarà più necessaria la certificazione verde (green pass), né base né rafforzata. È obbligatorio invece indossare una mascherina chirurgica.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Gli accademici contro la guerra

04 mar 2022

Le parole di Dante fresche di giornata in onda su Radio 1

27 dic 2021

Federica Mauro, autrice di Dante e le stelle, è insignita dell'onorificenza di Alfiere della Repubblica

28 nov 2021

Il presidente dell'Accademia sull'uso di booster

07 nov 2021

L'Accademica Paola Manni presenta la sua pala

28 ott 2021

Scomparso l'accademico Maurizio Vitale

22 ott 2021

EFNIL: rinnovamento del comitato esecutivo

12 ott 2021

Il Dante della Crusca in prestito alle Scuderie di Quirinale

27 set 2021

Vai alla sezione