Accademia delle Scienze di Mosca

La collaborazione scientifica fra l'Accademia della Crusca e l'Accademia delle Scienze di Mosca ha inizio nel 1988 e si articola in due progetti distinti.
Il primo prevede la collaborazione fra l'Accademia della Crusca e l'Istituto di letteratura mondiale Maksim Gorkij dell'Accademia delle Scienze di Mosca sul tema "La storia della letteratura italiana"; a tale fine è previsto lo scambio di studiosi di entrambe le Accademie a scopo di ricerca scientifica in archivi e biblioteche, così pure di pubblicazioni, informazioni e progetti di ricerca scientifica su problemi di interesse comune.
Il secondo progetto prevede la collaborazione dell'Accademia della Crusca con l'Istituto di Linguistica dell'Accademia delle Scienze di Mosca. La collaborazione ha tre scopi principali: 

  • Favorire lo scambio di studiosi dell'Accademia della Crusca e dell'Istituto di Linguistica del'Accademia delle Scienze di Mosca, così pure di pubblicazioni, informazioni e progetti di ricerca scientifica su problemi di interesse comune.
  • Continuare la collaborazione sui temi:
    - Metodi di ricerca linguistica; filologia romanza e lingua italiana
    - Problemi sociolinguistici dello studio delle lingue minori e dei dialetti della Romania, compresi quelli dell'Italia
    - Condizione attuale delle ricerche lessicografiche (dizionari di conversazione e fraseologici) 
  • Preparare con la collaborazione di autori italiani la raccolta "La formazione delle lingue letterarie romanze: la cultura italiana nel mondo romanzo (sec. XIV-XVIII)".


Correlati

Dodicesima settimana della lingua italiana nel mondo. La Presidente dell'Accademia della Crusca Nicoletta Maraschio in visita a Mosca

Attività

Proverbi danteschi: ieri e oggi

Le iniziative dell'Accademia per il 2021, anno dantesco

Dantedì


Agenda eventi

  Evento di Crusca

  Collaborazione di Crusca

  Evento esterno


Avvisi

Accesso alla Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° maggio 2022 per accedere alla Biblioteca non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane però fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Norme di accesso alla sede dell'Accademia

Avviso da Crusca

Avvisiamo che dal 1° maggio, a norma del D.L. 24 marzo 2022 n. 24 e dell'Ordinanza del Ministero della Salute del 28 aprile 2022, per accedere ai locali dell'Accademia, all'Archivio e alla Biblioteca non è più necessario esibire la certificazione verde (green pass) né indossare una mascherina, che rimane fortemente raccomandata nei locali aperti al pubblico o in caso di assembramento.

Accesso all'Archivio

Avviso dall'archivio

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto Legge 24/22 (cosiddetto Decreto Riaperture), per accedere all'Archivio dell'Accademia non sarà più necessaria la certificazione verde (green pass), né base né rafforzata. È obbligatorio invece indossare una mascherina chirurgica.

Accesso alla Biblioteca

Avviso dalla biblioteca

Avvisiamo gli studiosi che dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto Legge 24/22 (cosiddetto Decreto Riaperture), per accedere alla Biblioteca non sarà più necessaria la certificazione verde (green pass), né base né rafforzata. È obbligatorio invece indossare una mascherina chirurgica.

Vai alla sezione

Notizie dall'Accademia

Gli accademici contro la guerra

04 mar 2022

Le parole di Dante fresche di giornata in onda su Radio 1

27 dic 2021

Federica Mauro, autrice di Dante e le stelle, è insignita dell'onorificenza di Alfiere della Repubblica

28 nov 2021

Il presidente dell'Accademia sull'uso di booster

07 nov 2021

L'Accademica Paola Manni presenta la sua pala

28 ott 2021

Scomparso l'accademico Maurizio Vitale

22 ott 2021

EFNIL: rinnovamento del comitato esecutivo

12 ott 2021

Il Dante della Crusca in prestito alle Scuderie di Quirinale

27 set 2021

Vai alla sezione